Caricamento in corso...
08 marzo 2012

Filippi, pass per Londra vincendo i 200 dorso a Riccione

print-icon
spo

Brava Alessia Filippi che strappa il salvacondotto per andare alle Olimpiadi

Agli Assoluti italiani, col tempo di 2'09"37, ha ottenuto il pass olimpico. Nello stadio del nuoto di Riccione la nuotatrice romana si è tenuta ampiamente sotto il tempo limite richiesto dalla Fin. Va alle Olimpiadi anche Ranfagni, vincitore dei 200 dorso

SPECIALE: tutto sulla marcia verso Londra 2012

VIDEO -
Il sogno paralimpico, verso Londra 2012: tutti i video di "Share your dream"

FOTO -
A casa di... Francesca Piccinini - Tutte le Principesse rosa dello sport azzurro - Quando l'Olimpiade fa la guerra alle guerre - Un 2011 tutto già a cinque cerchi...

GUIDA TV - Obiettivo: Londra 2012 - Le Olimpiadi secondo Sky: così sarà Londra 2012

Alessia Filippi ha vinto la gara dei 200 metri dorso agli Assoluti italiani di nuoto e con il tempo di 2'09"37 ha ottenuto il pass olimpico. Nello stadio del nuoto di Riccione la nuotatrice romana delle Fiamme Gialle si è tenuta ampiamente sotto il tempo limite richiesto dalla Fin, che era di 2'10"34.

"Non credevo di scendere così sotto i 2"10, pensavo ad un 2"9 o 10"1, sono felicissima" dice la romana. "Avevo voglia di esultare perché era tantissimo che non lo facevo" aggiunge la Filippi, parlando della sua esultanza al termine della gara con un cuore disegnato con le dita delle mani: "Quello era per mio marito - dice - ed un po' anche per le mie compagne. Dedico la vittoria anche al mio allenatore che mi ha gasato, mi ha dato tanto".

Tra i maschi, Sebastiano Ranfagni ha vinto la gara dei 200 metri dorso agli Assoluti italiani. Con il tempo di 1'57"85 anche il carabiniere toscano ha così ottenuto il pass per i Giochi di Londra (tempo limite 1'58"10).

Tutti i siti Sky