Caricamento in corso...
17 aprile 2012

Londra 2012, Montano: saranno i Giochi della maturità

print-icon
mon

Aldo Montano (un oro e un argento ad Atene 2004 e bronzo a Pechino 2008) ora punta a Londra 2012

Il campione azzurro di sciabola (un oro e un argento ad Atene 2004 e bronzo a Pechino 2008) si sente in palla a tre mesi dalle Olimpiadi inglesi . "La sensazione è quella di quando mancavano 100 giorni agli esami di maturità"

"Dicono che la terza sia l'Olimpiade della maturità: ci sono ancora tante gare prima dei Giochi, spero di fare bene e arrivare al top della forma". Così il campione di sciabola Aldo Montano (un oro e un argento ad Atene 2004 e bronzo a Pechino 2008) parla di Londra 2012, a margine dell'evento Life/Installed di Samsung al Fuori Salone di Milano.

Lo schermidore azzurro è uno degli atleti di punta del Team Samsung, e alla kermesse del mobile ha presenziato con Rossano Galtarossa, campione del canottaggio: il loro è un tour per l'Italia programmato da Samsung, top sponsor olimpico, in per raccontare le emozioni dei Giochi. Le Olimpiadi si avvicinano e la pressione inizia a farsi sentire. "Cerco di non pensarci troppo ma la sensazione è quella di quando mancavano 100 giorni agli esami di maturità e a Pisa si faceva la processione per toccare la lucertolina che portava bene".

Ancora quattro gare di coppa del mondo prima dell'estate e la fiducia che arriva dall'oro ai mondiali di Catania: "Spero di ripartire, anzi di proseguire, da lì. Nel frattempo mi sono operato al tendine del piede e ci vorrà ancora un po' per recuperare la condizione ideale. Per il resto - conclude il livornese - un pronostico per scaramanzia non lo azzardo: darò il massimo e spero che arrivi la medaglia".

Tutti i siti Sky