Caricamento in corso...
22 maggio 2012

Londra 2012, Vezzali: "Rappresenterò un paese che eccelle"

print-icon

La schermitrice azzurra, tre medaglie d'oro individuali da Sydney 2000 a Pechino 2008, è onorata e commossa di essere stata scelta per rappresentare l'Italia alle Olimpiadi : "Impegno, rigore e serietà sono le mie parole d'ordine nello sport e nella vita"

"Sono molto emozionata e mi batte forte il cuore. Voglio ringraziare il presidente del Coni e la Giunta tutta. Se oggi sono qui devo dire grazie ai miei genitori e al mio maestro di scherma. Impegno, rigore e serietà sono le mie parole d'ordine nello sport e nella vita". Sono queste le parole di Valentina Vezzali, prossima portabandiera azzurra alle Olimpiadi di Londra 2012, nel corso della riunione del Consiglio nazionale del Coni questa mattina al Foro Italico.

"Faccio parte del corpo della Polizia e quando con la mia scherma sono sotto i riflettori del mondo, sono orgogliosa di far vedere quello di cui siamo capaci noi italiani. Quello che mi è stato dato è un ruolo di grande importanza, ho vissuto tante esperienze ma questa è davvero importante. La situazione è rappresentata da crisi economica, tensione a rischio e mancanza di futuro per i giovani e lo sport può far sognare gli italiani in questo momento di crisi. I giovani devono avere la possibilità di essere artefici del proprio destino", ha aggiunto la fiorettista azzurra, tre medaglie d'oro individuali da Sydney 2000 a Pechino 2008.
Anche il capo della Polizia Antonio Manganelli ha parlato al COndsiglio Nazionale del Coni: "Ho sentito parlare di rigore e impegno nelle parole di Valentina Vezzali. Accanto al rigore e all'impegno di ogni operatore di polizia, credo ci sia la voglia di fare prevenzione anche attraverso lo sport creando modelli di identificazione".

La Vezzali riceverà il 22 giugno dal Presidente della Repubblica, la bandiera con cui rappresenterà l'Italia ai Giochi. "Sono molto emozionata", ha spiegato la campionessa. "So di rappresentare un paese che eccelle in tanti settori”, ha detto la fiorettista, “un paese di uomini e donne che non si arrendono mai".

Tutti i siti Sky