Caricamento in corso...
14 luglio 2012

Vlasic, salto indietro: rinuncia a Londra per infortunio

print-icon

L'atleta croata, argento nel salto in alto a Pechino 2008 e due volte campionessa del mondo, ha annunciato la decisione sul proprio sito ufficiale. Ha un problema al piede sinistro: "Spero di cominciare ad avere un po' di vento a favore"

Blanka Vlasic non parteciperà ai Giochi Olimpici di Londra. E' stata la stessa atleta croata, medaglia d'argento nel salto in alto a Pechino 2008, e due volte campionessa del mondo, ad annunciare ufficialmente la decisione sul proprio sito ufficiale.

"Ho rimandato la decisione sulla mia partecipazione ai Giochi di Londra nella speranza di cominciare ad avere un po' di vento a favore - spiega la Vlasic, alle prese con un problema al piede sinistro - Ma il tempo sta finendo e l'unica cosa di cui ho bisogno adesso è proprio il tempo".   

Poi ammette di essere comunque in continuo miglioramento: "In questo momento la mia situazione di salute sta migliorando e i miei allenamenti sono ogni giorno più complessi - aggiunge - Tuttavia, non sarò in grado di arrivare al top in tempo per le Olimpiadi. Non mi interessa saltare sotto il mio abituale livello, quindi la cosa migliore e' restare a casa e completare il processo di recupero".

Solo mercoledì scorso la gara del salto in alto aveva perso un'altra attesa protagonista, con la rinuncia dell'azzurra Antonietta Di Martino, costretta anche lei a dare forfait per un infortunio.

Tutti i siti Sky