Caricamento in corso...
17 luglio 2012

Su Sky l'Olimpiade più completa di sempre

print-icon

Ecco come e dove seguire i 16 giorni di Londra 2012, con 44 discipline sportive e 959 medaglie da assegnare. Su Sky una copertura da record per non perdere neppure un'emozione olimpica con l'Alta Definizione, l'interattività e un canale in 3D

Al via a Londra il 27 luglio i Giochi Olimpici dei grandi numeri, con 16 giorni di competizioni e 959 medaglie da assegnare. Grandi numeri anche su Sky, che propone l'Olimpiade più completa nella storia della nostra tv:
- 64  talent olimpici, di cui 27 da Londra
- 13 canali olimpici, di cui 12 in HD e 1 in 3D
- oltre 2.000 ore di programmazione    
- circa 80 ore di studi
- 10.000 atleti circa   
- 21 mixed zone e 4 stand up position a Londra

I canali olimpici - Su Sky si potranno trovare sempre sullo stesso canale le discipline olimpiche preferite, live e a qualsiasi ora per l'intera giornata. La suddivisione tematica dei canali sarà chiara e fruibile: su Sky Olimpiadi 1 HD, troveranno spazio le cerimonie di apertura e chiusura (in onda anche su Sky Uno HD e per la prima volta in 3D) e tutto il meglio della giornata di gare, come quelle degli azzurri sui quali si concentrano le speranze di chi, per loro, sogna il podio. Su Sky Olimpiadi 2 HD, invece, oltre al nuoto, sarà possibile seguire anche le gare di atletica, mentre la scherma sarà su Sky Olimpiadi 3 HD. Per il volley ci sarà Sky Olimpiadi 4 HD, per pallanuoto e basket, rispettivamente, Sky Olimpiadi 5 HD e Sky Olimpiadi 6 HD. Il calcio a cinque cerchi sarà su Sky Olimpiadi 7 HD, il ciclismo su Sky Olimpiadi 8 HD, la boxe su Sky Olimpiadi 9 HD e il tennis e gli altri sport su Sky Olimpiadi 10 HD. Tutti gli altri sport di Londra 2012 saranno live su Sky Olimpiadi 11 HD e Sky Olimpiadi 12 HD.

Alla rivoluzione dei canali corrisponderà il trasferimento provvisorio dal 25 luglio di Sky Sport 1 HD al canale 214 (per lasciare posto a Sky Olimpiadi 1 HD), di Sky Sport Extra HD al canale 215, di Eurosport HD al 216, di Eurosport 2 HD al 217, di ESPN America al 218 e di ESPN Classic al 219. Sky Sport 2 HD e Sky Sport 3 HD, invece, diventeranno rispettivamente Sky Olimpiadi 2/3 HD, mentre i canali dal 205 al 208 verranno chiamati Sky Olimpiadi 5/6/7/8 HD. Infine, sul 209 sarà visibile il canale in tre dimensioni Sky Olimpiadi 3D, mentre al 210 corrisponderà Sky Olimpiadi 10 HD. A seguire Sky Olimpiadi 11 HD e Sky Olimpiadi 12 HD.

La Nazionale olimpica di Sky Sport
-
Le telecronache delle competizioni in vasca saranno affidate a Fabio Caressa e Lia Capizzi, mentre le voci del commento tecnico saranno quelle dei due campioni del nuoto azzurro Massimiliano Rosolino, oro a Sidney 2000 e quattro partecipazioni ai Giochi, e Cristina Chiuso, primatista dei 50 m e 4X100 stile libero, entrambi nella “nazionale del commento olimpico” di Sky.
Gli ex campioni Giuseppe Porzio (Olimpiadi '92), Alberto Angelini, bronzo ad Atlanta ’96, e Riccardo Tempestini affiancheranno, invece, Daniele Barone nel commento delle gare di pallanuoto (quelle femminili potranno contare sul contributo di Martina Miceli), mentre per la pallamano ci sarà Marco Trespidi e per i tuffi i fratelli Tommaso e Nicola Marconi. Le telecronache del nuoto sincronizzato, poi, avranno la voce di Niccolò Omini, con il commento tecnico di Giovanna Burlando.

Insieme a loro, l’ex ciclista professionista Mario Cipollini, con 189 successi in carriera, Maurizio Fondriest, oro mondiale nel 1988, e Giovanni Lombardi, oro a Barcellona 1992 nella corsa a punti, che affiancheranno Francesco Pierantozzi. Le telecronache dell’atletica saranno raccontate da Maurizio Compagnoni e Nicola Roggero, mentre la squadra del commento tecnico sarà composta da Fiona May, argento ad Atlanta 1996 e Sydney 2000, Stefano Baldini, oro ad Atene 2004, e dal plurimedagliato dell’atletica Stefano Mei.
Per la ginnastica ci saranno il “Signore degli Anelli” e Portabandiera azzurro ai Giochi del 2004 Jury Chechi e Fabrizia D’Ottavio, entrambi sul podio di Atene. Sulla pedana della scherma di Sky, insieme a Pietro Nicolodi saliranno Diana Bianchedi, vincitrice di due ori olimpici, Salvatore Sanzo, ex fiorettista con quattro medaglie olimpiche al collo, e Sara Cometti. Le telecronache del pugilato saranno affidate a Mario Giambuzzi e Andrea Paventi. Sul ring dei telecronisti anche il vincitore di Mosca 1980 Patrizio Oliva e l’azzurra della boxe Maria Moroni, vincitrice del primo titolo europeo tra professioniste (versione E.B.U.) nel 2002. E ancora, Francesco De Angelis, mitico capitano di Luna Rossa all’America’s Cup, insieme a Sandro Donato Grosso e Pietro Colnago. L'ex ct azzurro di basket Ettore Messina sarà la voce del commento della pallacanestro insieme a Franco Casalini, Giovanni Lucchesi e Davide Pessina, a supporto di Flavio Tranquillo, Francesco Bonfardeci, Geri De Rosa, Paola Ellisse, Enrico Giancarli e Alessandro Turci.

Veronica Calabrese
e Maurizio Casarola, invece, affiancheranno Lucio Rizzica e Biagio Maglienti nel racconto delle gare di judo, lotta greco romana e taekwondo.
La squadra della pallavolo sarà composta da Lorenzo Dallari, Marco Nosotti e Stefano Locatelli, mentre i commentatori tecnici saranno Maurizia Cacciatori, Alberto Cisolla, Andrea Zorzi, Franco Bertoli, Fabio Vullo e Luciano Pedullà.
Il tennis olimpico vedrà commentate le gare sul prato di Wimbledon da Luca Boschetto ed Elena Pero insieme a Laura Golarsa e Raffaella Reggi, per il tennis tavolo, invece, ci saranno Massimo Tecca e Antonio Di Silvio. Inoltre, per i pesi, Flavio Di Mitri con Luca Casali e Biagio Maglienti, per il pentathlon moderno, Mario Giunta insieme a Stefano Pecci (che commenterà anche gli sport equestri con Laura Conz e Ludovica Minoli), per il tiro con l’arco Geri De Rosa e per il triathlon Luca Corsolini. Senza dimenticare poi, il vincitore di cinque medaglie olimpiche e Portabandiera azzurro a Pechino 2008: l’ex canoista Antonio Rossi, che commenterà le gare di canottaggio insieme a Nicola Roggero e quelle di canoa e kayak con Pietro Nicolodi e Johnny Lazzarotto.

La  squadra olimpica di Sky Sport sarà capitanata da Giovanni Bruno e schiererà tra gli altri anche elementi di punta in genere dedicati al racconto calcistico. Tra gli altri, Gianluca Vialli (al quale sarà affidato il commento tecnico delle partite di calcio, mentre quello femminile sarà raccontato da Martina Angelini e Betti Bavagnoli) e la Signora delle domeniche di Sky Sport HD Ilaria D’Amico che avrà il compito di raccontare in diretta la Cerimonia inaugurale (si annuncia senza precedenti per ricchezza e numero di sorprese) insieme a Beppe Severgnini e Carlo Vanzini. Fabio Tavelli ed Eleonora Cottarelli saranno i volti ‘diurni’ e guideranno la scelta degli spettatori come esperti playmakers. Carlo Vanzini condurrà gli appuntamenti della sera dal cuore di Londra, di fronte al Tower Bridge.

Tutti i siti Sky