Caricamento in corso...
22 luglio 2012

Londra 2012, l'Italia commemorerà le vittime di Monaco '72

print-icon
isr

La spedizione azzurra a Londra commemorerà le vittime di Monaco 1972 (Getty)

Lo ha annunciato Petrucci dopo la scelta del Cio di non osservare 1' di silenzio sulla tragedia all'apertura dei Giochi. Il 27 luglio invece la Regina riceverà a Buckingham Palace i capi di Stato e di governo arrivati a Londra per le Olimpiadi

La squadra italiana commemorerà al villaggio olimpico le vittime israeliane dell'attentato a Monaco '72. L'iniziativa, che arriva dopo la scelta del Cio di non osservare un minuto di silenzio sulla tragedia all'apertura dei Giochi, è stata annunciata dal presidente del Coni, Gianni Petrucci, durante la messa per gli atleti azzurri a Londra.

Cori da stadio alla Messa per gli atleti azzurri a Saint Peter's Church. Padre Carmelo, il sacerdote che guida la comunità italiana a Londra, al termine della Messa si è rivolto ai parrocchiani per salutare gli Azzurri presenti alla celebrazione: a quel punto, dai banchi dei fedeli sono spuntati i tricolori che sventolavano tra applausi e urla. Padre Carmelo ha preso una bandiera italiana ed ha anche lui iniziato a sventolarla tra l'approvazione generale ed i sorrisi commossi e divertiti degli atleti italiani e del presidente del Coni, Gianni Petrucci.

Il 27 luglio, prima del via ufficiale ai Giochi, la Regina Elisabetta riceverà a Buckingham Palace i capi di Stato e di governo arrivati a Londra per le Olimpiadi. Ne dà notizia il sito della Corona britannica. Per l'Italia dovrebbe esserci il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano. Domani saranno ricevuti i membri del Cio

Tutti i siti Sky