Caricamento in corso...
25 luglio 2012

Londra, è arrivata la Pellegrini: "Sono già nella mia bolla"

print-icon

La regina del nuoto è atterrata a Londra con gli altri azzurri: "Rispetto tutte le avversarie, non sono mai spavalda". Il compagno di squadra e fidanzato Filippo Magnini: "Ho dato il massimo nella preparazione, ma non prometto nulla"

E' iniziata ufficialmente l'Olimpiade per Federica Pellegrini e il resto della squadra azzurra del nuoto, tra cui il 'suo' Filippo Magnini. Allo scalo di Gatwick sono arrivati anche loro, infatti, e i minuti di anticipo con cui sono atterrati nella capitale inglese hanno confermato la voglia di cominciare dell'intero gruppo.

"Sono già chiusa nella mia bolla. Guarderò la cerimonia dal villaggio e farò il tifo per la Vezzali". Paura per le avversarie, c'è qualcuna in particolare nella lista delle più pericolose? "Le rispetto tutte, non sono mai spavalda".

Dall'altra parte, invece, ecco Magnini: "Ho fatto tutto quello che dovevo, me la gioco ma non prometto nulla". Cresce l'attesa per loro, tra i favoriti e tra i primi a scendere in campo nell'Olimpiade: da sabato si fa sul serio, con l'esordio nella piscina londinese.

Tutti i siti Sky