Caricamento in corso...
26 luglio 2012

Tennis, i tabelloni: esordi difficili per Errani e Fognini

print-icon
rog

Roger Federer si è allenato con l'australiano Hewitt per riprendere confidenza con l'erba londinese (Getty)

"Sarita" trova subito Venus Williams, mentre il ligure ha un primo turno proibitivo contro Novak Djokovic. Gli altri italiani: Seppi-Young, Schiavone-Zakopalova, Vinci-Clijsters, Pennetta-Cirstea. Il re di Wimbledon Federer inizierà contro Falla

Non certo un sorteggio benevolo. L'esordio degli italiani nel torneo olimpico di tennis si preannuncia molto difficile. Soprattutto per Fabio Fognini, che troverà un ostacolo durissimo in Novak Djokovic, numero 2 del seeeding e del mondo. Ma anche Sara Errani dovrà sudare per approdare al secondo turno: per l'italiana, testa di serie numero 9, forse la peggior avversaria possibile: Venus Williams, medaglia d'oro a Sydney 2000 e soprattutto cinque titoli a Wimbledon.

È andata meglio all'altro azzurro nel tabellone del singolare maschile, Andreas Seppi, che se la vedrà con lo statunitense Donald Young. La testa di serie numero 1, Roger Federer - che sui campi di Wimbledon ha trionfato sette volte - ha un primo turno abbastanza agevole contro il colombiano Alejandro Falla. Diverse le sfide di primo turno di particolare interesse: a partire da quella dell'idolo di casa, il britannico Andy Murray (testa di serie numero 3), che sfida l'altro svizzero in gara Stanislaw Wawrinka.

Nel tabellone femminile, è difficile anche l'impegno che attende Roberta Vinci, opposta al primo turno alla mamma belga Kim Clijsters. Più abbordabili gli impegni di Francesca Schiavone, che esordirà contro la ceca Klara Zakopalova, e di Flavia Pennetta, al primo turno contro la rumena Sorana Cirstea.

Nel doppio la coppia Errani-Vinci, accreditata della testa di serie numero 2, sarà opposta alle ceche Petra Cetkovska e Lucie Safarova. Sulla strada delle azzurre, in un ipotetico quarto di finale, ci sono però proprio le sorelle Williams, campionesse in carica di Wimbledon e grandi favorite per la medaglia d'oro. Flavia Pennetta e Francesca Schiavone, recenti semifinaliste a Wimbledon, se la vedranno con le spagnole Anabel Medina Garrigues e Arantxa Parra Santonja.

Esordio ostico, infine, anche per il doppio azzurro Seppi-Bracciali, che sarà impegnato contro Berdych-Stepanek.

Tutti i siti Sky