Caricamento in corso...
28 luglio 2012

Triplete azzurro. Di Francisca d'oro, Vezzali di bronzo

print-icon

Nella finale tutta italiana del fioretto donne, gradino più alto del podio per la jesina : "Questo oro me lo sono sudato". Argento ad Arianna Errigo . La portabandiera azzurra batte la Nam Hyun-Hee all'extra time ed entra nella leggenda

Triplete azzurro nella scherma in un sabato indimenticabile. Nella finale tutta italiana del fioretto donne, gradino più alto del podio infatti per la jesina Elisa Di Francisca che batte 12-11 all'extra time la connazionale Arianna Errigo, medaglia d'argento. Valentina Vezzali in precedenza aveva battuto la sudcoreana Nam Hyun-Hee, sempre all'extra time, entrando di diritto nella leggenda.

Valentina Vezzali, la portabandiera azzurra, prima perde per 15-12 in semifinale del fioretto donne con la Errigo, ma poi con una spettacolare rimonta da vera tigre delle pedane batte la sudcoreana Nam Hyun-Hee e centra uno splendido terzo posto.

Di Francisca: "Un oro sudato" - "E' una grandissima emozione, sono felicissima. Questo oro me lo sono sudata, in tutti i sensi". Gioia e parole targate Elisa Di Francisca. "La volevo tantissimo già da Pechino, ho lavorato tantissimo soprattutto mentalmente, non ce l'avrei fatta se non fossi stata pronta mentalemente. E' stato difficilissimo ma alla fine c'è più gusto quando è difficile. Valentina - ha aggiunto  l'azzurra - è una grande campionessa, Arianna è molto intelligente e sa distinguere l'assalto dalla vita. Io e Arianna siamo molto legate, logico che perdere non sarebbe stato bello per nessuna".

Le prime parole di Valentina
- "L'ultima medaglia l'ho portata a casa. Ho tirato col cuore e alla fine la medaglia l'ho portata a casa". La Vezzali scoppia in lacrime subito dopo aver conquistato la medaglia di bronzo. "La gente - aggiunge l'azzurra - ha avuto tanto affetto nei miei confronti, è stato bellissimo, ma mi dispiace non aver tirato tutto fuori quando potevo. E' stata dura andare in pedana dopo aver mancato la finale".

La semifinale "fratricida" in Casa Italia - Arianna Errigo, come detto, ha battuto 15-12 Valentina Vezzali nella semifinale del fioretto, ed è andata in finale per l'oro con l'altra azzurra, Elisa Di Francisca. Arianna, quanto sei contenta da 1 a 10 a essere riuscita a entrare nella finale olimpica di fioretto donne? "Per ora diciamo 8. Se perdo rimane l'8, se vinco allora andiamo a 10". E' stato questo, a caldo, il commento della fiorettista azzurra che si è ritrovata in finale con la compagna di nazionale Elisa Di Francisca, jesina come la Vezzali.

Tutti i siti Sky