Caricamento in corso...
29 luglio 2012

Uragani Vollmer e Van der Burgh. Vos regina del ciclismo

print-icon

Serata magica in piscina, con primati per la statunitense nei 100 farfalla e per il sudafricano nei 100 rana. Nella prova in linea femminile, l'olandese batte Armitstead (prima medaglia inglese) e Zabelinskaya. Bene il Dream Team contro la Francia

NUOTO
100 farfalla femminili - Oro e record per l'americana Dana Vollmer: dopo essere stata una spanna sopra le altre sia in batteria che in semifinale, l'americana si è esibita in uno spettacolare 55.98, nuovo record del mondo, primo crono sotto i 56 secondi. Argento per la cinese Ying Lu e bronzo per l'australiana Alicia Coutts. Il nuovo primato migliora il 56"06 stabilito dalla svedese Sarah Sjostrom ai Mondiali di Roma 2009, quindi con i vecchi costumi "gommati". Quinto posto per Ilaria Bianchi che in finale ha nuovamente ritoccato il primato italiano con 57"27.
100 rana maschile - Cameron Van der Burgh demolisce il record del mondo in due vasche tiratissime e conquista l'oro nella gara di Fabio Scozzoli. 58.46 l'eccezionale crono del sudafricano, che toglie il primato a Brenton Rickard, oggi solo sesto. Argento a Christian Sprenger per l'Australia e bronzo a Brendan Hansen per gli Stati Uniti. Kitajima, campione uscente, non va oltre il quinto posto.
400 stile libero femminili - Oro alla francese Camille Muffat in 4.01.45, nuovo record olimpico. Nella gara della delusione per Federica Pellegrini, la francese ha fatto gara di testa fin dall'inizio e ha contenuto il rientro delle avversarie. Argento alla statunitense Allison Schmitt in 4.01.77, terza Rebecca Adlington, l'atleta di casa entrata in finale per un soffio e bronzo on 4.03.01.
4x100 stile libero maschile - Storica e sorprendente vittoria della Francia nella staffetta. Decisiva un'eccezionale ultima frazione di Yannick Agnel, che è rientrato su Ryan Lochte e gli Stati Uniti, in testa fino agli ultimi 30 metri, e ha chiuso in 3.09.93. Argento agli Stati Uniti (prima medaglia per Phelps) e bronzo alla Russia. Fuori dal podio i favoritissimi australiani.

CICLISMO

Prova in linea femminile - Una perfetta Marianne Vos porta il primo oro all'Olanda.A differenza della gara maschile, il pronostico è stato rispettato e la grande dominatrice del ciclismo femminile non ha avuto rivali. La Vos ha preferito non aspettare il volatone ed è uscita dal gruppo a 50 km dall'arrivo, insieme alla britannica Armitstead, all'americana Shelley Olds e alla russa Olga Zabelinskaya. Nello sprint finale, al termine di una gara caratterizzata dalla pioggia, non c'è stata storia e la Armitstead s'è dovuta accontentare dell'argento, prima medaglia britannica dell'Olimpiade. Bronzo per la Zabelinskaya. Lo sprint del gruppo ha visto la tedesca Teutenberg superare Giorgia Bronzini, appena giù dal podio.

TENNIS
Singolare maschile - Esordio positivo per Andy Murray, che ha superato in due set - doppio 6-3 - lo svizzero Wawrinka. Il match si è svolto sul centrale, con tetto chiuso a causa della pioggia, che ha fermato a lungo i match sugli altri campi. Al secondo turno anche il n.2 Novak Djokovic, che ha superato 6-7 6-2 6-2 l'italiano Fognini, il n.4 David Ferrer (6-4 6-4 a Pospisil) e il n.5 Tsonga (6-7 6-4 6-4 a Bellucci).
Singolare femminile
- Avanti con autorevolezza la numero 1 Maria Sharapova. La russa ha battuto per 6-2 6-0 l'israeliana Shahar Peer, in appena un'ora e 5 minuti. Eliminata invece Agnieszka Radwanska, la polacca numero due del mondo, fresca finalista proprio a Wimbledon. La Radwanska si è arresa di fronte alla coetanea Julia Goerges, numero 24 del ranking internazionale. 7-5 6-7 (5) 6-4 il risultato finale del match in favore della tedesca.

TIRO A VOLO
Skeet femminile - Oro e record per la statunitense Kimberly Rhode nel tiro a volo: il formidabile percorso netto dell'americana (100 su 100) le vale anche il primato del mondo. La statunitense, che a Pechino 2008 era stata battuta agli spareggi da Chiara Cainero, ha preceduto la cinese Wei e la russa Bartekova.

TUFFI
Sincro femminile 3 metri - Iniziano i tuffi e inizia il dominio cinese: nel trampolino da 3 metri sincro, Wu Minxia e He Zi sono state ancora insuperabili e con 346.20 si sono confermate le più forti dopo l'oro dei mondiali di Shanghai. Seconde le statunitensi Bryant e Johnston (316.80), terze le canadesi Abel e Heymans (316.80). Fuori dal podio Tania Cagnotto e Francesca Dallapè (314.20).

TIRO CON L'ARCO
Gara a squadre, donne - La Corea del Sud ha conquistato il settimo oro olimpico consecutivo nella prova a squadre femminile di tiro con l'arco. In finale ha battuto la Cina 210-209. La medaglia di bronzo è andata invece al Giappone che ha avuto la meglio sulla Russia per 209-207.

CALCIO
Torneo maschile: i risultati della seconda giornata
Gruppo A:
Senegal-Uruguay 2-0, Gran Bretagna-Emirati Arabi Uniti 3-1.
Gruppo B: Messico-Gabon 2-0, Corea del Sud-Svizzera 2-1.
Gruppo C: Egitto-Nuova Zelanda 1-1, Brasile-Bielorussia 3-1.
Gruppo D: Giappone-Marocco 1-0, Spagna-Honduras 0-1.

BASKET
Torneo maschile - Esordio con vittoria per gli Usa nel torneo Olimpico di basket. Gli statunitensi hanno battuto la Francia nel torneo maschile il Dream Team hanno superato i francesi alla Basketball Arena per 98-71. Usa trascinati da Durant, miglior marcatore con 22 punti, poi Love con 14 e Bryant con 10. Per la Francia top scorer Traore con 12 punti, Parker con 10 e Diaw con 9.
Gli altri risultati del gruppo A: Nigeria-Tunisia 60-56.
Gruppo B: Brasile-Australia 75-71, Spagna-Cina 97-81, Russia-Gran Bretagna 95-75.

VOLLEY
Torneo maschile: i risultati della prima giornata.
Gruppo A: Gran Bretagna-Bulgaria 0-3, Australia-Argentina 0-3, Italia-Polonia 1-3.
Gruppo B: Russia-Germania 3-0, Stati Uniti-Serbia 3-0.

PALLANUOTO
Torneo maschile: i risultati della prima giornata.
Gruppo A: Grecia-Croazia 6-8, Kazakistan-Spagna 6-14, Italia-Australia 8-5.
Gruppo B: Ungheria-Serbia 10-14, Romania-Gran Bretagna 13-4.

JUDO
Donne -52 kg - La nordcoreana Am Kum-ae ha vinto la medaglia d'oro nello judo donne, categoria 52 kg. In finale ha battuto la cubana Yanet Bermoy, che ha conquistato l'argento, mentre il bronzo, oltre all'italiana Rosalba Forciniti, è andato alla francese Priscilla Gneto.
Uomini -66 kg
- Il georgiano Lasha Shavdatuashvili si è laureato campione olimpico  nello judo, categoria 66 kg, battendo in finale l'ungherese Miklos Ungvari. Le medaglie di bronzo sono state conquistate dal sudcoreano Cho Jun-Ho e dal giapponese Masashi Ebinuma.

SOLLEVAMENTO PESI
Donne, categoria 53 kg - La kazaka Zulfiya Chinshanlo ha conquistato la medaglia d'oro nel sollevamento pesi, categoria 53 kg, con un totale di 226 kg. La campionessa del mondo, 19 anni, ha preceduto la taiwanese Hsu Shu-Ching, argento, e la moldava Cristina Iovu, bronzo, entrambe con 219 kg.

TIRO A SEGNO
Pistola 10 m donne - La cinese Guo Wenjun ha vinto la medaglia d'oro nella pistola da 10 metri ai giochi olimpici di Londra. Medaglia d'argento alla francese Celine Goberville, bronzo all'ucraina Olena Kostevych.

DOPING
Altro caso di doping. La ginnasta uzbeka Luiza Galiulina è stata trovata positiva e provvisoriamente sospesa dai Giochi, in attesa delle controanalisi. A un controllo fatto il 25 luglio scorso nelle sue urine è stata trovata una sostanza proibita, il furosemide, un diuretico 'coprente'.

Tutti i siti Sky