Caricamento in corso...
31 luglio 2012

Phelps cade, si rialza e fa la storia: 19 medaglie ai Giochi

print-icon

Le Clos beffa il Kid nei 200 farfalla che con la staffetta 4x200 sl conquista l'oro diventando il più titolato della storia delle Olimpiadi. La cinese Ye Shiwen trionfa nei 200 misti. La nipote della Regina Elisabetta ha argento nell'equitazione

NUOTO
Staffetta 4x200 sl uomini -
Michael Phelps entra nella storia. Il Kid di Baltimora diventa l'atleta più medagliato della storia delle Olimpiadi moderni. Dopo il clamoroso secondo posto nei 200 farfalla Phelps conquista con la staffetta 4x200 stile americana l'oro davanti a Francia e Cina. Per Con quella odierna Phelps arriva infatti a 19 medaglie vinte nella storia dei Giochi e supera il primato della ginnasta sovietica Larisa Latynina. Oggi però il Kid di Baltmora ha mancato un altro primato, quello di diventare il primo nuotatore a vincere la stessa gara in tre diverse edizioni delle Olimpiadi: nei 200 farfalla si era infatti imposto sia ad Atene che a Pechino.

200 misti donne - Con una ormai consueta straordinaria frazione a stile, ma senza record del mondo, Ye Shiwen ha vinto l'oro davanti all'australiana Coutts e all'americana Leverenz.

200 farfalla uomini -
Pazzesco Michael Phelps perde clamorosamente. Il Kid di Baltimora non riesce a calare il tris olimpico nella specialità più amata. L'oro va al sudafricano Le Clos, argento per l'americano e bronzo per il giapponese Matsuda.

200 sl donne -
Delude Federica Pellegrini, ma non Allison Schmitt. L'americana che, a lungo ha viaggiato sotto il record del mondo, ha vinto l'oro davanti alla Muffat e la Barratt.

Semifinali 100 sl uomini - Nono sono mancate le sorprese. Fuori Roberts e Jones, volano in finale: Magnussen, che fa registrare anche il miglior tempo, Agnel, Cesar Cielo, Adrian e il cubano Garcia.

SCHERMA
Fioretto individuale uomini - Scatenato il cinese Lei, che vince l'oro battendo in finale l'egiziano Abouelkassem 15-13. Lei è stato il giustiziere sia di Aspromonte che di Baldini e, in finale, ha sconfitto la sorpresa africana. Terzo il coreano Choi, che ha sconfitto Baldini. Abouelkassem ha vinto un argento storico: prima medaglia olimpica nella scherma per un arabo. Il fiorettista ha accompagnato ogni sua vittoria con preghiere ad Allah sulla pedana.

EQUITAZIONE
Concorso completo a squadre - Sfuma ancora una volta il primo oro per la Gran Bretagna. Nel concorso completo a squadre la medaglia d'oro è infatti andata alla Germania, che bissa così il titolo di Pechino. La squadra britannica, nella quale gareggia anche Zara Phillips, la nipote della Regina Elisabetta, e che all'inizio è stata in testa, ha comunque vinto l'argento. Bronzo alla Nuova Zelanda. E' la prima medaglia per una componente della famiglia reale in un evento olimpico.

Concorso individuale - La medaglia d'oro per il torneo equestre individuale va al tedesco Michael Jung. L'argento lo invece vinto la svedese Sara Talgotsson Ostholt. Medaglia di bronzo per un'altra cavallerizza tedesca, Sandra Tauffarth. Zara Phillips, dopo aver completato in modo impeccabile il suo percorso, è salita in ottava posizione.

TUFFI
Sincronizzati 10m donne - Le cinesi Chen Ruolin e Wang Hao hanno vinto l'oro nei tuffi, specialità piattaforma 10 metri sincro, ai Giochi di Londra. L'argento è andato alle messicane Paola Espinosa Sanchez e Alejandra Orozco Loza, il bronzo alle canadesi Meaghan Benfeito e Roseline Filion. Le cinesi, entrambe 19enni, partivano largamente favorite dopo essersi aggiudicate le quattro prove mondiali della specialità disputate quest'anno.

GINNASTICA
Concorso a squadre donne - Nel concorso a squadre l'oro è stato vinto dagli Stati Uniti (183.596), argento alla Russia (178.530), bronzo alla Romania (176.414).

JUDO
-81 kg uomini - Il sudcoreano Kim Jae-bum si è laureato campione olimpico nel judo, categoria 81 kg, grazie alla vittoria in finale contro il detentore del titolo, il tedesco Ole Bischof. Il russo Ivan Nifontov ed il canadese Antoine Valois-Fortier hanno conquistato la medaglia di bronzo

-63 kg donne
- La slovena Urska Zolnir ha vinto la medaglia d'oro del torneo olimpico nel judo (categoria fino a 63 chili). In finale ha battuto la cinese Xu Lili. Il bronzo è andato alla giapponese Yoshie Ueno (n.1 mondiale) ed alla francese Gevrise Emane (n.2).

SOLLEVAMENTO PESI
-63 kg  donne - La kazakha Maiya Maneza ha conquistato l'oro nel sollevamento pesi, categoria -63 kg, con 245 kg. Medaglia d'argento per la campionessa del mondo, la russa Svetlana Tsarukaeva (237 kg), che ha preceduto la canadese Christine Girard (bronzo, 236 kg).

-69 kg  uomini - Il cinese Lin Qingfeng ha vinto l'oro nella finale della categoria -69 kg di sollevamento pesi. Argento all'indonesiano Triyatno, bronzo al romeno Martin Razvan.

TIRO A VOLO
Skeet uomini - Luigi Lodde finisce al quinto posto nella finale dello skeet ai Giochi di Londra. L'oro è andato all'americano Hancock, argento al danese Golding, bronzo al principe del Qatar Nasser Al-Attiya.

CANOA
Slalom uomini - Il francese Tony Estanguet ha conquistato l'oro nella canoa slalom (C1), precedendo il tedesco Sideris Tasiadis - argento - e all'olimpionico di Pechino, lo slovacco Michal Martikan - bronzo. Per Estanguet si tratta del terzo oro olimpico dopo quelli vinti a Sydney 2000 e ad Atene 2004.

TENNIS
Singolare uomini - Novak Djokovic approda con semplicità agli ottavi di finale del singolare maschile dei Giochi olimpici di Londra. Il serbo, numero due del mondo e del main draw londinese, sul verde di Wimbledon, ha superato, nel secondo turno, con un inequivocabile 6-2 6-1, in soli 54', lo statunitense Andy Roddick. Come Djokovic, ha passato il secondo ostacolo anche il britannico Andy Murray. Lo scozzese, numero 4 delle classifiche internazionali e fresco finalista dell'ultima prova del Grande Slam, giocata proprio sull'erba della capitale inglese, si è qualificato per gli ottavi di finale, battendo, per 6-2 6-4, il finlandese Jarkko Nieminen. Anche Jo-Wilfried Tsonga, dopo 3 ore e 57' di gioco, ha superato il secondo turno del singolare maschile battendo il canadese
Milos Raonic. Il francese, numero 6 del mondo e quinta testa di serie del torneo, ha vinto col punteggio di 6-3 3-6 25-23. Il terzo set è durato ben 180'. Tsonga e Raonic hanno stabilito il record di durata di un incontro olimpico di tennis. Passono anche Nishikori (4-6, 6-4, 6-1 a Davydenko e Baghdatis che ha fatto fuori Gasquet 6-4, 6-4.

Singolare donne
- Maria Sharapova ha superato il secondo turno del singolare femminile dei Giochi olimpici di Londra. La russa, numero 3 del mondo e terza favorita nel torneo a cinque cerchi, ha battuto la britannica Laura Robson, per 7-6 (5) 6-3, Avanza anche Venus Williams che ha battuto la canadese Aleksandra Wozniak 6-1, 6-3.

BEACH VOLLEY

Girone A Uomini - Brasile-Giappone 2-0
Girone D Donne -
La Spagna, che aveva debuttato vincendo 2-1 contro l'Olanda, batte anche l'Argentina: 2-0

PALLAVOLO
Fase a gironi Uomini - Nel gruppo A, quello degli azzurri, la Bulgaria batte 3-1 la Polonia. Nel B, la Serbia si riprende dopo la sconfitta subita dagli Usa e batte la Tunisia 3-1. I nordafricani avevano perso anche al debutto (0-3 contro il Brasile).

BASKET
Tutto facile per il "Dream Team" degli Stati Uniti che nella seconda gara del gruppo A liquidano una combattiva Tunisia con il punteggio 110-63. I nordafricani hanno tenuto bene il campo per un quarto e mezzo e sono stati in vantaggio per ben quattro volte nell'arco della gara. Nella seconda metà del match gli Usa si sono scatenati divertendosi e divertendo il numeroso pubblico presente sugli spalti.
Nel girone B Cina-Russia 54-73. La seconda sconfitta dei cinesi coincide con il secondo successo dei russi. Australia-Spagna 70-82. Pau Gasol e compagni vincono ancora: nel debutto avevano superato i cinesi.

PALLANUOTO
Fase a gironi Uomini - Nel gruppo A Croazia batte Spagna 8-7: gli iberici protestano per un gol fantasma. Nel gruppo B l'Ungheria incassa la seconda sconfitta: battuta dal Montenegro 11-10.

PALLAMANO
Fase a gironi Uomini - L'Islanda si impone sulla Tunisia 32-22 e si porta a punteggio pieno nel gruppo A (aveva battuto l'Argentina 31-25). Nel gruppo B l'Ungheria batte la Corea del Sud 22-19.

CALCIO
Torneo femminile - La Gran Bretagna ha battuto a sorpresa il Brasile 1-0 e si è qualificata al primo posto del gruppo E. Questo l'elenco dei quarti, che si disputeranno venerdì 3 agosto: il programma verrà aperto, a Glasgow, dalla sfida che opporrà la Svezia alla Francia; seguiranno Stati Uniti-Nuova Zelanda, a Newcastle; Brasile-Giappone, a Cardiff; Gran Bretagna-Canada, in programma nello stadio di Coventry.

Tutti i siti Sky