02 agosto 2012

Lochte: il 75% qua fa sesso. La mamma: lui è sempre a caccia

print-icon
loc

Ryan Lochte in piena azione in vasca. ma lui si dà un gran daffare anche fuori

Non solo vasca. Dice il campione Usa: nelle mie ultime Olimpiadi prima di questa avevo una ragazza ed è stato un grande errore. Ora sono single, quindi Londra è un'ottima occasione. Sono eccitato. La signora: non è capace di avere una relazione stabile

"Dal 70 al 75% degli atleti fa sesso al villaggio durante i Giochi". Parola di Ryan Lochte, uomo-copertina del nuoto Usa che ha fatto questa confidenza ad Espn. Lochte si è anche definito eccitato per questo.

"Nelle mie ultime Olimpiadi prima di questa (Pechino 2008, ndr) - ha ricordato il nuotatore, raccontando una storia già rivelata prima dell'inizio di Londra 2012 -, avevo una ragazza e ed è stato un grande errore. Ora sono single, quindi Londra è un'ottima occasione. Sono eccitato". Da parte sua la madre di Lochte, Ike, ha spiegato che suo figlio, oltre ad allenarsi duramente, "non è capace di avere una relazione stabile, perché è sempre a caccia".

Tutti i siti Sky