Caricamento in corso...
02 agosto 2012

Italia a quota 11 medaglie: brillano fioretto e canottaggio

print-icon

L'ultimo podio della giornata per la nostra delegazione l'ha centrato la squadra femminile di fioretto. Ed è quello più alto. Argento di Battisti-Sartori nel canottaggio . Nel tennis out Errani-Vinci, nel nuoto Dotto. Settebello ko

SCHERMA
Fioretto a squadre donne - E' arrivata l'undicesima medaglia per l'Italia. Ed è d'oro massiccio. Vezzali, Errigo e Di Francisca hanno vinto (dilagando per buona parte della sfida) nella finale contro la Russia: 45-31 il risultato. Le magnifiche tre azzurre non hanno deluso le attese dopo il podio tutto tricolore centrato nell'individuale. In precedenza avevano demolito prima la Gran Bretagna, nei quarti (42-14), e poi la Francia (45-22).

TENNIS
Doppio donne - Anche Sara Errani e Roberta Vinci escono dal torneo olimpico di Londra. Nel doppio femminile le due azzurre sono state sconfitte nei quarti dalle sorelle Williams con un secco 6-1, 6-1 in 55 minuti di gioco. Errani e Vinci hanno vinto quest'anno il Roland Garros, mentre Venus e Serena Williams sono le campionesse in carica di Wimbledon e medaglia d'oro in doppio a Sydney 2000 e Pechino 2008. In gara restano ancora due azzurri: la stessa Vinci e Daniele Bracciali nel doppio misto, che giocano domani.

NUOTO

50 sl uomini - Luca Dotto fuori dalla finale dei 50 stile: l'azzurro ha chiuso al 13° posto con il tempo di 22'' 09. In mattinata, invece, Marco Orsi si era piazzato settimo in batteria con il tempo di 22"36. Orsi che al termine della sua prova ha attaccato duramente Filippo Magnini.

200 dorso donne -
Eliminata Alessia Filippi, settima in batteria con 2'12"40.

100 farfalla uomini -
Matteo Rivolta ha chiuso sesto in batteria con il tempo di 52"50.

GINNASTICA
All around individuale donne - Niente da fare per Vanessa Ferrari e Carlotta Ferlito, che hanno chiuso rispettivamente all'8° (migliorando quanto fatto a Pechino) e al 21° posto. Oro a Gabrielle Douglas, argento e bronzo alla Russia, con Victoria Komova e Aliya Mustafina.

CANOTTAGGIO

Due di coppia - Decima medaglia per l'Italia. La portano Alessio Sartori e Romano Battisti vincono la medaglia d'argento. I due azzurri sono stati battutti solo dalla Nuova Zelanda al termine di una gara tiratissima. Terzi gli sloveni. L'ordine d'arrivo: 1. Cohen-Sullivan 6'31"67, 2. Sartori-Battisti 6'32"80, 3. Spik-Cop 6'34"35.

Due di coppia pesi leggeri uomini -
Clamorosa eliminazione della coppia azzurra Ruta e Luini, che si piazza al quinto posto in semifinale, mancando l'accesso alla finale. Dopo essere stati al comando nella prima parte di gara, i due lombardi hanno ceduto, di netto a metà gara, mancando un accesso in finale quasi scontato.

Quattro senza uomini -
Gli azzurri (Venier, Agamennoni, Paonessa e Capelli) chiudono al quarto posto la semifinale e vengono eliminati.

Quattro pesi leggeri uomini
- Nella Finale B, per i posti dal settimo al dodicesimo, gli azzurri (Danesin, Caianiello, Miani e Goretti) arrivano ultimi, chiudendo così al dodicesimo posto.

PALLANUOTO
Torneo maschile - Il Settebello incassa una netta sconfitta contro la Croazia: 11-6 il risultato finale, in una partita iniziata e terminata malissimo per gli azzurri, che sono subito andati sotto 3-0 e hanno chiuso con un altro parziale di 3 reti a 0 per i croati.

CANOA
Slalom K1 donne - Maria Clara Giai Pron affonda. Quasi letteralmente. La giovane atleta azzurra fallisce completamente in semifinale. Niente finale per lei. E niente bis della prestazione di Molmenti.

TIRO CON L'ARCO
Individuale donne - Pia Lionetti è stata eliminata ai quarti di finale del torneo singolo. Ha perso 6-2 contro la forte messicana Aida Roman. L'azzurra aveva battuto negli ottavi la taiwanese Tan 6-2.

BEACH VOLLEY
Donne - Altra vittoria per la coppia azzurra Menegatti-Cicolari ha vinto 2-1 contro le canadesi (21-12, 23-25, 15-10). Le italiane sono prime nel loro girone con 6 punti.

Uomini
- Nicolai e Lupo sognano nel primo set, arrivano ad un passo dal vincerlo, poi cedono ai fortissimi brasiliani Cerutti e Rego, che si impongono 2-0 (26-24, 21-18). Gli azzurri sono momentaneamente secondi nel girone.

NUOTO
200 dorso donne - Eliminata Alessia Filippi, settima in batteria con 2'12"40.

50 sl uomini
- Luca Dotto si è qualificato per la semifinale dei 50 stile libero. Marco Orsi, settimo in batteria con il tempo di 22"36, non si è invece qualificato. Al termine della sua batteria ha attaccato duramente Filippo Magnini.

100 farfalla uomini -
Matteo Rivolta ha chiuso sesto in batteria con il tempo di 52"50.

TIRO A VOLO
Double trap maschile -
Grande delusione per l'Italia del tiro a volo. I due azzurri del double trap, Francesco D'Aniello e Daniele Di Spigno, entrambi ex campioni del mondo, non sono riusciti a qualificarsi per la finale a sei. Al termine delle eliminatorie D'Aniello, medaglia d'argento a Pechino 2008, si è piazzato all'ottavo posto con 136/150, mentre Di Spigno ha chiuso soltanto 18esimo, con 131/150. Il migliore, con 143/150, è stato il britannico Russell Robert Wilson, poi il russo Vasily Mosin ed il rappresentante del Kuwait Fehaid Aldeehani con 140.

Anche per le condizioni meteo, sono stati al di sotto delle aspettative molti dei favoriti della vigilia: oltre ai due azzurri, sono rimasti fuori dalla finale il campione in carica Eller, l'altro statunitense Richmond, l'australiano Mark, il britannico Faulds e il cinese Hu.

Tutti i siti Sky