Caricamento in corso...
03 agosto 2012

Nuoto, Pellegrini: "Filippo non meritava tante critiche"

print-icon

Dopo la nuova delusione nelle staffette miste , continuano le polemiche nell'Italia in piscina. Federica difende il fidanzato Magnini: "Le sue frasi sono arrivate in maniera negativa, ma non ci si può attaccare a quelle per spiegare un fallimento olimpico"

Le gare sono agli sgoccioli, le eliminazioni continuano, ma soprattutto continuano le polemiche, per l'Italia del nuoto. Il nuovo capitolo è aperto da Federica Pellegrini. Che difende il fidanzato Filippo Magnini dall'accusa di aver creato tensioni in seno alla nazionale. "Le frasi di Filippo sono arrivate in maniera negativa, ma certo non si meritava le critiche di alcuni suoi compagni", ha detto Federica dopo la staffetta 4x100 mista e l'eliminazione in semifinale.

"Non ci si può attaccare alle sue parole per spiegare un fallimento olimpico. Vorrei evitare di commentare quello che è successo - ha detto Fede ai microfoni di Sky - Almeno in tv, però, quello che dici, non può che essere riportato fedelmente".

L'azzurra ha poi parlato del suo futuro: "Non smetterò di nuotare, ma cercherò di divertirmi, magari provando anche altri stili. Parlerò con il mio tecnico, di certo, voglio stare più tempo a casa, senza nessuno che mi giudichi ad ogni vasca. E' un peccato - conclude - non essere riusciti ad arrivare in forma a Londra. Il nuoto è uno sport individuale e quello che ci circonda non ci scombussola".

Tutti i siti Sky