Caricamento in corso...
05 agosto 2012

Italia, oro nel fioretto. Boxe: Russo avanti, è già medaglia

print-icon
cle

Clemente Russo vola in semifinale: per lui almeno il bronzo è assicurato (Getty Images)

Impresa di Cassarà, Baldini, Avola e Aspromonte nella gara a squadre . Tuffi: Tania 4ª per 20 centesimi . Clemente Russo: semifinale e medaglia assicurata. Pallavolo: azzurre ko con la Russia. Beach: Menegatti-Cicolari fuori. Pallanuoto: setterosa eliminato

SCHERMA
Fioretto maschile a squadre - Gli azzurri Andrea Cassarà, Valerio Aspromonte, Andrea Baldini e Giorgio Avola hanno conquistato la medaglia d'oro nella gara a squadre di fioretto. In finale gli azzurri hanno sconfitto il Giappone 45-39. È la sesta medaglia d'oro per l'Italia, la quattordicesima in totale. In semifinale gli azzurri avevano sconfitto 45-24 gli statunitensi.

BOXE
Massimi 91 kg - Clemente Russo si assicura una medaglia olimpica
. Il pugile di Marcianise accede infatti alle semifinali: nella boxe non è prevista la finale terzo-quarto posto, quindi almeno un bronzo è assicurato. L'azzurro ha sconfitto ai quarti il cubano José Larduet
Gomez 12-10, in una gara nervosa e poco spettacolare. In semifinale affrontera' l'azero Mammadov.

TUFFI
Trampolino 3 m donne - Tania Cagnotto quarta. Per 20 centesimi. Sfuma di un soffio la medaglia di bronzo per la tuffatrice azzurra. Dietro alle inarrivabili cinesi Wu (414.00) e HE (379.20), si è piazzata terza la messicana Sanchez Soto con 362.40. Tania Cagnotto si è fermata a 362.20.

PALLANUOTO

Donne - Finisce l'avventura olimpica del setterosa. Le azzurre sono state sconfitte 9-6 dagli Stati Uniti ai quarti di finale.

ATLETICA
Lancio del martello uomini - Nicola Vizzoni ottavo azzurro. Il capitano azzurro dell'atletica, alla sua quarta Olimpiade, si è qualificato per la finale, non riuscendo però ad andare oltre al 76,07 metri che gli sono valsi l'ottava piazza.

3000 siepi uomini - Nella gara stravinta da Kemboi, giunge 13esimo Yuri Floriani, ultimo degli atleti che sono arrivati al traguardo.

Salto in alto uomini - Esce di scena Gianmarco Tamberi che dopo aver saltato 2.21 al secondo tentativo, fallisce per tre volte la misura di 2.26 e non si qualifica per la finale.

BEACH VOLLEY
Donne - Finisce l'avventura della coppia azzurra: Greta Cicolari e Marta Menegatti sono state eliminate ai quarti di finale dalle fortissime americane Walsh-May Treanor 2-0 (21-13, 21-13).

CICLISMO SU PISTA
Omnium- Elia Viviani ha chiuso al sesto posto nell'Omnium. Prima dell'ultima prova, il chilometro lanciato, l'azzurro era in testa alla classifica generale. Poi ha ceduto, piazzandosi al sesto posto.

PALLAVOLO
Donne - Le azzurre di Barbolini sono state sconfitte dalla Russia 3-2 (26-28, 25-19, 25-22, 16-25, 15-11). Avanti 1-0 e poi 2-1, le ragazze hanno ceduto al tie break. Con questo risultato le russe si assicurano il primo posto nel girone, davanti proprio all'Italia.

ATLETICA
Maratona femminile - L'azzurra Valeria Straneo ha chiuso all'ottavo posto la maratona. Vince l'etiope Gelana. Tra le altre itraliane, Incerti ventottesima e Console trentesima. 

TIRO A VOLO

Fossa olimpica maschile - L'azzurro Massimo Fabbrizi è al secondo posto nella gara di fossa, una delle tre discipline olimpiche del tiro a volo, dopo la prima giornata delle qualificazione, ovvero 75 piattelli. Fabbrizi ha chiuso con il punteggio di 74, alla pari con il tedesco Bindrich, i croati Glasnovic e Cernogoraz ed il rappresentante del Kuwait Al-Deehani. Al comando c'è il fuoriclasse australiano Michael Diamond (oro ad Atlanta e Sydney), che non ha fatto errori e quindi ha totalizzato 75. L'altro azzurro Giovanni Pellielo, veterano alla sesta Olimpiade, ha totalizzato 72 e si trova al 17/mo posto.

TIRO A SEGNO

Pistola 50 m maschile
- Giuseppe Giordano, militare con un passato nella Brigata Paracadutisti di Pistoia (e nella Folgore) ha chiuso al quinto posto la sua prova. Ora al sudcoreano Jin. Giordano si era qualificato per la finale con il punteggio di 559.0 (ottavo posto).

GINNASTICA
Cavallo con maniglie - l'azzurro Alberto Busnari si ferma a un passo dal podio. Per lui quarto posto dietro all'ungherese Berki e ai due britannici Smith e Whitlock

VELA
470 donne - Le azzurre Conti-Micol hanno vinto la sesta regata. Nella quinta si sono piazzate terze. La coppia italiana risale in classifica: nella generale sono ora al quarto posto.

Tutti i siti Sky