Caricamento in corso...
06 agosto 2012

Tris Italia. Campriani oro, Fabbrizi argento, Morandi bronzo

print-icon
com

Le tre medaglie azzurre di giornata. Niccolò Campriani, oro nella carabina 50 m; Massimo Fabbrizi, argento nella fossa olimpica; Matteo Morandi, bronzo negli anelli (Foto Ansa)

Campriani primo nella carabina, Morandi vince il bronzo agli anelli . Tiro a volo: l'azzurro secondo . Boxe: Cammarelle in semifinale, medaglia sicura; Valentino eliminato. Volley: azzurri sconfitti. Pallanuoto: settebello ok. Beach: fuori Lupo-Nicolai

BOXE
Supermassimi - Roberto Cammarelle è in semifinale, si assicura quindi la sua terza medaglia olimpica, almeno un bronzo. Nei quarti di finale il pugile azzurro ha sconfitto 12-11 (punteggio che non rispecchia l'andamento dell'incontro, dominato dall'italiano) il marocchino Arjaoui. In semifinale incontrerà l'azero Medzhidov.

Pesi leggeri
- Domenico Valentino è stato sconfitto ai quarti di finale dal lituano Petrauskas 14-16. Sfumano così i sogni di medaglia per il pugile di Marcianise.

TIRO A SEGNO

Carabina tre posizioni
- L'azzurro Niccolò Campriani, già argento nella carabina a aria compressa, ha vinto il settimo oro dell'Italia nel tiro a segno, specialità carabina 50 metri tre posizioni. Al secondo posto, argento, il coreano Jonghyun Kim, mentre il bronzo è andato all'americano Matthew Emmons. Non era invece entrato in finale l'altro azzurro Marco De Nicolo.

TIRO A VOLO
Fossa olimpica maschile - Massimo Fabbrizi ha vinto la medaglia d'argento nella fossa olimpica di tiro a volo. L'azzurro ha perso allo shoot-off, al sesto piattello supplementare, contro il croato Cernogoraz. Bronzo a Aldeehani, Kuwait.

GINNASTICA
Anelli - L'azzurro Matteo Morandi ha conquistato la medaglia di bronzo nella ginnastica artistica agli anelli. È la prima medaglia per la ginnastica azzurra a questi Giochi. L'Italia torna sul podio degli anelli otto anni dopo il bronzo di Chechi ad Atene.

BEACH VOLLEY
Uomini - Finisce l'avventura olimpica della coppia azzurra Lupo-Nicolai, sconfitti 2-0 (21-16, 21-18) dagli olandesi Nummerdor-Schuil ai quarti di finale.

NUOTO SINCRONIZZATO
Il duo azzurro del nuoto sincronizzato accede alla finale olimpica ai Giochi di Londra. Giulia Lapi e Mariangela Perrupato hanno chiuso al settimo posto le eliminatorie con 181.400 nel programma libero e domani tornano in acqua per la gara che assegna le medaglie.

PALLANUOTO

Uomini - Il settebello vince 10-7 contro la Spagna nell'ultima partita del girone A. Gli azzurri chiudono così al secondo posto la fase eliminatoria. Ai quarti il settebello affronterà l'Ungheria.

TUFFI
Trampolino 3 metri uomini - Subito eliminati Michele Benedetti e Tommaso Rinaldi al torneo olimpico dei tuffi a Londra. I due azzurri, alla loro prima partecipazione ai Giochi, hanno fallito l'accesso alla semifinale dal trampolino 3 metri chiudendo rispettivamente al ventesimo posto con 433.05 e  ventiquattresimo con 400 punti.

PALLAVOLO
Uomini - Brutta sconfitta per la nazionale di Berruto, che cede 3-0 (32-30, 25-20, 25-19) alla Bulgaria, leader del girone. Con questa sconfitta l'Italia resta terza nella classifica del girone A con 8 punti. Gli azzurri hanno sprecato l'occasione per arrivare primi nel girone, visto che in mattinata l'Australia aveva a sorpresa sconfitto la Polonia di Anastasi. L'Italia, scavalcata dall'Argentina, incontrerà gli Stati Uniti, vincitori del proprio girone.

GETTO DEL PESO

Prova femminile
- Sfuma la finale per Chiara Rosa, che archivia la sua prova qualificazione con un terzo tentativo da 18,30.

ATLETICA

Marcia - Alex Schwazer è stato estromesso dalle Olimpiadi: il marciatore è risultato positivo all'Epo ad un controllo antidoping.

100 ostacoli donne -  L'azzurra Marzia Caravelli, nella sesta batteria dei 100 ostacoli, è terza con l'ottimo tempo di 13″01. Qualifica per le semifinali.

200 metri donne - Subito fuori Gloria Hooper nei 200 metri femminili. L'azzurra nella sua batteria ha fatto segnare solo il sesto tempo con 23"22. Miglior crono complessivo è per
la statunitense Sanya Richards-Ross in 22"48

CANOA

K1 1000 maschile
- Maximilian Benassi è stato eliminato nella prima batteria della giornata.

VELA
Nel nona giorno di regata dei Giochi di Londra nella classe 49 grande giornata per Giuseppe Angilella e Gianfranco Sibello, che hanno vinto per distacco la seconda prova dopo aver tagliato il traguardo della prima al 5/o posto qualificandosi per la Medal Race. Ottimi anche Gabrio Zandonà e Pietro Zuchetti nel 470: terzo posto per loro nell'overall.

Tutti i siti Sky