Caricamento in corso...
10 agosto 2012

Usa, 4x100 donne da record. Calcio: Corea del Sud di bronzo

print-icon

Le statunitensi vincono la staffetta con il primato del mondo. Nei 5000m femminili oro all'etiope Defar, mentre nei 1500m alla turca Cakir. Volley: finale Russia-Brasile. Pallanuoto: finale Croazia-Italia . Il tunisino Mellouli oro nella 10 km di nuoto

ATLETICA
4x100 donne, finale - Oro e record del mondo per gli Stati Uniti con 40''82, argento alla Giamaica (41''41), bronzo all'Ucraina (42''04). Tianna Madison, Allyson Felix, Bianca Knight e Carmelita Jeter hanno demolito il record mondiale che resisteva da 27 anni con una gara perfetta anche nei cambi.

4x400 maschile, finale -
Il quartetto delle Bahamas ha vinto la medaglia d'oro con il tempo di 2'56"72, battendo gli Stati Uniti, favoriti della vigilia (2'57"05). La medaglia di bronzo è stata conquistata da Trinidad e Tobago, con il crono di 2'59"40. Settimo posto finale per il quartetto del Sudafrica e ovazione del pubblico per Oscar Pistorius, ultimo staffettista.

5000m donne - L'etiope Meseret Defar ha vinto l'oro con il tempo di 15'04"25. L'argento è andato alla keniana Vivian Jepkemoi Cheruiyot, il bronzo all'altra etiope Tirunesh Dibaba. L'azzurra Elena Romagnolo è giunta ultima.

1500m donne -
La turca Asli Cakir Alptekin ha vinto la medaglia d'oro. Anche
l'argento ad un'atleta della Turchia, Gamze Bulut, mentre il bronzo è stato conquistato da Maryam Yusuf Jamal, del Bahrain.

Lancio del martello donne -
Oro alla russa Lysenko con la misura di 78,18 m. Argento alla polacca Wlodarczyk (77,60), mentre il bronzo, dapprima assegnato alla cinese Zhang Wenxiu, è andato alla tedesca Betty Heidler.

4x100 uomini, qualifiche - Qualificate Giamaica, Canada, Olanda, Stati Uniti, Giappone, Trinidad e Tobago, Francia, Australia. Nel quartetto giamaicano non è sceso in pista Usain Bolt.

4x400 donne, qualifiche -
Si qualificano: Giamaica, Ucraina, Francia, Nigeria, Stati Uniti, Russia, Gran Bretagna, Repubblica Ceca. Miglior tempo per gli Stati Uniti con 3'22''09. Fuori l'Italia.

Salto con l'asta uomini - Il francese Renaud Lavillenie ha vinto la medaglia d'oro nel salto con l'asta. Con la misura di metri 5,97, ha battuto il record olimpico (5,96). Argento e bronzo a due tedeschi - entrambi a quota 5,91 -, rispettivamente Bjoern Otto e Raphael Holzdeppe.

PALLANUOTO
Torneo maschile -
E' la Croazia la prima finalista grazie alla vittoria per 7-5 ottenuta nei confronti del Montenegro. I croati affronteranno l'Italia in finale. Serbia e Montenegro si batteranno per il bronzo. Per gli spareggi 5-8° posto la Spagna batte gli Stati Uniti 8-7, l'Ungheria batte l'Australia 10-9.

PALLAVOLO
Torneo maschile -
La Russia ha conquistato l'accesso alla finale battendo la
Bulgaria 3-1 (25-21, 25-15, 23-25, 25-23). Affronteranno in finale il Brasile, che ha schiacciato 3-0 l'Italia. L'Italia si giocheranno il bronzo contro la Bulgaria.

CALCIO
Torneo maschile -
Il bronzo è andato alla Corea del Sud, che ha battuto il Giappone per 2-0. A segno al 38' del primo tempo Chuyoung Park e al 12' della ripresa il raddoppio del capitano Jacheol Koo.

NUOTO
10 km uomini - Oussama Mellouli fa il vuoto nel finale della 10 km e completa una vera impresa: è lui il primo atleta della storia delle Olimpiadi a vincere una medaglia nel nuoto sia in piscina che in acque aperte. Questa volta, dopo il bronzo nei 1500 stile libero, il tunisino è salito sul gradino più alto del podio. Come a Pechino, dove fu primo proprio nei 1500 stile. 1h49'55" il tempo finale di Mellouli. Argento all'altro grande favorito, il tedesco campione del mondo Lurz, bronzo al canadese Weinberger.

BASKET
Torneo maschile - La Spagna è la prima finalista. Gli uomini di Scariolo hanno
sconfitto in semifinale la Russia 67-59. Nella finale di domenica affronteranno Il Dream Team che ha battuto l'Argentina 109-83.

VELA
470 uomini - Nella classe 470 di vela, medaglia d'oro per gli australiani Belcher e Page, che hanno chiuso davanti agli inglesi Patience e Bithell. A soffiare il bronzo agli azzurri Zandonà e Zucchetti, la barca argentina di Calabrese e de la Fuente, che ha preceduto gli azzurri arrivando terza anche nella medal race.

470 donne - Oro alla Nuova Zelanda, davanti a Gran Bretagna e Olanda.

LOTTA LIBERA
-55kg - Oro al russo Djamal Otarsultanov, argento all'atleta della Georgia Vladimer Khinchegashvili. Medaglie di bronzo al giapponese Shinichi Yumoto e a Kyong Il Yang (Corea del Nord)

-74kg - Lo statunitense Jordan Burroughs si è laureato campione olimpico nella categoria fino a 74 kg. In finale ha sconfitto l'iraniano Sadegh Goudarzi, al
quale è andato l'argento. Il bronzo l'hanno vinto l'uzbeko Soslan Tigiev ed il russo Denis Tsargush.

TAEKWONDO
-80kg -
Oro all'Argentino Sebastian Eduardo Crismanich, mentre l'argento è andato alla spagnolo Nicolas Garcia Hemme. Il bronzo al nostro Mauro Sarmiento e al britannico Lutalo Muhammad.

-67 kg donne
- La coreana Hwang ha vinto la medaglia d'oro. Argento alla turca Tatar. Bronzo alla statunitense McPherson e alla tedesca Fromm.

NUOTO SINCRONIZZATO
Esercizio a squadre - Russe imbattibili, oro con 98.930 punti: per loro è la quarta vittoria consecutiva ai Giochi. Argento alle cinesi con 97.010, bronzo alle spagnole con 96.920.

BMX
Torneo femminile - Oro in volata alla giovane colombiana (solo 20 anni) Mariana Pajon, che ha preceduto la neozelandese Walker e la 18enne olandese Smulders.

Torneo maschile - Finale dominata dal lettone Strombergs: il 25enne già oro a Pechino ha preceduto l'australiano Willoughby e il colombiano Oquendo Zabala.

BOXE
Pesi massimi - Bronzo per Teymur Mammadov, che è stato sconfitto dall'azzurro Clemente Russo, e per il bulgaro Tervel Pulev. L'ucraino Oleksandr Usyk si giocherà l'oro contro l'italiano.

Pesi welter leggeri - Il cubano Sotolongo, che ha sconfitto l'italiano Mangiacapre, tornerà sul ring per l'oro.

49 kg uomini
- Sarà finale tra il thailandese Pongprayoon e il cinese Zou. Bronzo per Ayrapetyan (Russia) e Barnes (Irlanda).

56 kg uomini
- Derby anglosassone per l'oro, con il britannico Campbell (Gran Bretagna) che affronterà l'irlandese Nevin. Bronzo per Alvarez (Cuba) e Shimizu (Giappone).

64 kg uomini - Per l'oro sfida tra l'ucraino Berinchyk e il cubano Iglesias, che ha eliminato l'azzurro Mangiacapre, medaglia di bronzo come il mongolo Uranchimeg.

75 kg uomini - Finale tra il brasiliano Falcao e il giapponese Murata. Bronzo per i due sconfitti delle semifinali, l'uzbeko Atoev e il britannico Ogogo.

91 kg uomini - A giocarsi l'oro saranno Clemente Russo e l'ucraino Usyk. Bronzo per l'azero Mammadov e il bulgaro Pulev.

GINNASTICA RITMICA
Concorso a squadre -
Al comando la Russia, poi l'Italia e la Bielorussia. Qualificate anche: Bulgaria, Spagna, Ucraina, Israele e Giappone.

Concorso individuale - Qualificate dieci atlete, al comando la russa Yevgeniya Kanaeva. Fuori l'azzurra Cantaluppi.

HOCKEY SU PRATO
Torneo femminile - Oro all'Olanda che ha battuto l'Argentina 2-0. La Gran Bretagna ha battuto la Nuova Zelanda 3-1 e ha conquistato il bronzo. Definite con le finali "di consolazione" le posizioni di rincalzo: quinta sarà l'Australia, che ha battuto 2-0 la Cina. 11esimo il Belgio, che ha superato 2-1 gli Stati Uniti.

PALLAMANO
Torneo maschile -
In semifinale la Svezia ha battuto l'Ungheria 27 a 26.

Tutti i siti Sky