Caricamento in corso...
02 gennaio 2014

Sochi 2014, i fantastici quattro tornano all'attacco

print-icon
com

Poker d'assi: Svindal, Hirscher, Ligety e Tina Maze (Getty)

Il 2013 è stato dominato da Svindal, Hirscher, Ligety e Maze: tra titoli e record non hanno avuto rivali nelle loro specialità. Il nuovo appuntamento è fissato in Russia, dove in palio c'è l'oro olimpico

di Luigi Caputo

C'è l'esperto norvegese dagli occhi di ghiaccio, la giovane promessa che cerca la consacrazione e l'americano che non ci sta a fare la parte del terzo incomodo. E poi lei, la "Serena Williams dello sci" (per fare un paragone tennistico) che in un anno non ha avuto rivali. Aksel Lund Svindal, Marcel Hirscher, Ted Ligety e Tina Maze: sono loro i campioni da battere a Sochi. I "fantastici 4" dello sci hanno dominato la scena nel 2013 e sono pronti a darsi battaglia anche alle Olimpiadi.

Aksel Lund Svindal

Il campione del Mondo di discesa libera in realtà è uno sciatore polivalente capace di esprimersi in tutte le discipline. Molti considerano Svindal il velocista più completo dell'attuale era sciistica. E' reduce dalla vittoria nel SuperG della Val Gardena, ma la sua stagione è stata un susseguirsi di successi. Nel suo palmares vanta tre medaglie olimpiche (tutte a Vancouver), due edizioni della Coppa del Mondo e 5 ori Mondiali.

Marcel Hirscher


Lo specialista dello slalom si chiama Marcel Hirscher. L'austriaco, classe '89, è un autentico rullo compressore in questa disciplina. Nel 2013 ha vinto 7 tappe della Coppa del Mondo, l'ultima in Val Badia, e si è laureato campione del Mondo nel slalom speciale a Scladming. Nella sua carriera però non ha mai raggiunto un successo olimpico, lacuna che cercherà di colmare a Sochi.

Ted Ligety


Ted Ligety, invece, ha messo al collo una medaglia olimpica. A Torino 2006 lo statunitense ha strappato l'oro nella combinata, anche se la sua specialità resta lo slalom. Sarà infatti lui a contendere a Hirscher il gradino più alto del podio, a Sochi. Ai Mondiali di Schladming è stato l'assoluto protagonista vincendo l'oro nel SuperG, nella supercombinata e nel gigante.

Tina Maze


Tra le donne, la campionessa da battere resta Tina Maze. Con il successo nella discesa libera di Garmisch-Partenkirchen, è diventata la terza sciatrice al mondo a vincere in tutte le discipline in una sola stagione. La Maze è anche la detentrice della Coppa del Mondo generale. Tra le sue passioni c'è anche la musica. Nel suo strepitoso 2013 ha trovato anche il tempo di incidere una canzone.

Tutti i siti Sky