Caricamento in corso...
11 febbraio 2014

Aisla Craig, l'isola di granito con l'esclusiva del curling

print-icon
ail

Ailsa Craig, in Scozia, l'unica isola del mondo dal granito della quale si ottiene lo stone del curling

LA CURIOSITA' . Solo da qui si estrae il granito per fabbricare gli attrezzi. L'unico posto al mondo, dal 1998. Da una fabbrica situata a Mauchline, sul litorale della Contea di Ayrshire (Scozia). E da dicembre è stata messa in vendita da un marchese...

E quando sarà estratta l'ultima stone, quello sarà il Giorno del Giudizio. Questo racconta una leggenda antica di 500 anni su Ailsa Craig, l'isoletta scozzese del mare d'Irlanda, disabitata, dalla quale si estrae il granito per fabbricare gli attrezzi del curling. L'unica al mondo, dal 1998. Da una fabbrica situata a Mauchline, sul litorale della Contea di Ayrshire. Solo da qua infatti proviene la pietra blue hone per gli stone che, in questi giorni, scivolano sul ghiaccio di Sochi. Con la porosità, impermeabilità, elasticità ideali per svolgere il loro lavoro. Strano ma vero: l'isola stessa ha la sagoma bombata dello stone. Da dicembre 2013 Ailsa Craig è però in vendita, come avverte il sito della Vladi Private Islands. Perchè il marchese Archibald Angus Charles Kennedy, ultimo membro della nobile famiglia che la possiede da circa cinque secoli, ha qualche problemino economico. Ne risentirà la produzione di stone?

Tutti i siti Sky