21 febbraio 2014

Olanda "Blade Runner": quando lo sport ha un solo padrone

print-icon
cov

Podi completamente arancioni a Sochi: nel pattinaggio c'è solo l'Olanda (Foto Getty)

Nel pattinaggio di velocità gli olandesi hanno battuto ogni record: 21 medaglie su 30. Non sono gli unici a dominare in una disciplina: la Germania stravince nello slittino, mentre la Svezia si fa valere solo nello sci di fondo. L'INFOGRAFICA

CLICCA QUI PER VEDERE L'INFOGRAFICA

di Francesco Giambertone

A Sochi hanno fatto terra bruciata. Gli olandesi del pattinaggio di velocità hanno battuto ogni record. Finora si sono presi 21 medaglie su 30 nell’ovale di ghiaccio, lasciandone appena nove al resto del mondo. Un dominio fatto anche da quattro incredibili podi completamente arancioni, più una medaglia nello short track, che è comunque sempre sui pattini. Lo “speed skating” in Olanda è un vero culto. Ed in pista la loro supremazia va rafforzandosi, visto che a Sochi i tulipani hanno iniziato a stravincere anche sulle distanze più brevi.

I motivi di questa egemonia sono soprattutto culturali. I canali, i laghi, i laghetti e i fiumi dei Paesi Bassi d’inverno spesso (non sempre) ghiacciano: per questo il pattinaggio è uno dei maggiori divertimenti sportivi invernali. Situazioni analoghe, ma in discipline diverse, hanno spinto gli svedesi a praticare lo sci di fondo sin dalla notte dei tempi: a Sochi per Joensson e compagni sono già arrivate 11 medaglie in questa disciplina, in cui anche i norvegesi – più completi – se la cavano alla grande.

Gli sport “estremi” sugli sci sono invece un affare molto americano: in Russia, nonostante il fallimento di Shaun White, gli Usa tra freestyle e snowboard hanno portato a casa la bellezza di 11 medaglie sulle 23 totali, nonostante la concorrenza forte di Canada e Francia. Mentre nello slittino, da sempre questione germanica, i tedeschi continuano a dettare legge: 5 medaglie su 12 sono andate a loro. E potevano essere di più, se non ci fosse stato Zoeggeler.

CLICCA QUI PER VEDERE L'INFOGRAFICA

Tutti i siti Sky