Caricamento in corso...
14 aprile 2017

Un derby per l’Europa: tutte le quote di Inter-Milan

print-icon
Inter vs Milan

Il derby di Milano apre la 32ª giornata di Serie A. Inter e Milan si affrontano nella gara delle 12:30 della vigilia di Pasqua per continuare a inseguire la qualificazione all'Europa League. Analisi della partita, precedenti e le quote più interessanti per scommettere.

Il primo derby della Madonnina tutto cinese potrebbe segnare la stagione di Inter e Milan, e le loro ambizioni per un posto in Europa. La classifica vede i rossoneri sesti e in vantaggio di due punti sui cugini, ma lo scontro diretto potrebbe mischiare le carte. Le due squadre si presentano all’appuntamento dopo risultati diversi. Gli uomini di Montella hanno superato il brutto stop di Pescara (1-1) battendo il Palermo con un secco 4-0. Icardi e compagni hanno invece raccolto un solo punto in tre partite, perdendo contro Sampdoria e Crotone negli ultimi due turni di campionato.

Analisi dei precedenti

Nell’anticipo della vigilia di Pasqua si gioca il 166° derby della Madonnina. Il bilancio complessivo dei precedenti è a favore dei nerazzurri, con 61 vittorie, 51 sconfitte e 53 pareggi. I rossoneri sono gli avversari contro cui l’Inter ha pareggiato più volte in Serie A, l’ultima proprio nella gara di andata per 2-2 (un risultato che oggi paga 11 volte la posta). Nelle scommesse 1X2 i bookmaker danno il pareggio a 3.60, avvantaggiando la vittoria dell’Inter a 2.00, e quella del Milan a 3.40.

Le otto stracittadine più recenti segnano un equilibrio perfetto (2 vittorie per parte e 4 pareggi), ma restringendo l’analisi ai confronti in casa dei nerazzurri il predominio interista si fa più pesante (8 vittorie, 2 pareggi e una sola sconfitta). Negli ultimi tre derby interni l’Inter è inoltre riuscita a mantenere inviolata la sua porta. Non prendendo gol neanche stavolta eguaglierebbe una striscia record che manca dal 1960, un’eventualità poco probabile per i quotisti, che danno la mancata marcatura del Milan a 3.40 (Segna Goal Squadra Ospite, No). Il punteggio più frequente nella storia del derby di Milano è l’1-1, uscito in 26 occasioni e dato a 7.50.

Difese e attacchi a confronto

Con 33 reti incassate, la difesa rossonera è la terza migliore del campionato. Pur avendo subito 431 conclusioni, il Milan ha preso un gol ogni 13 tiri, un rapporto superato solo da Juventus e Roma. I nerazzurri sono invece in settima posizione (35) con una media nettamente peggiorata nelle ultime giornate. Dopo una buona serie di dieci gare con soli tre gol concessi (sette volte a rete inviolata), i nerazzurri hanno incassato 11 reti nelle ultime sei partite, in media 1.83 ogni match.

Sul fronte offensivo la sfida è vinta dai padroni di casa, avanti di 10 marcature (57 gol contro i 47 del Milan). L’Inter è andata a segno in tutte le ultime 24 sfide interne di campionato, con una media di 2.3 gol a partita. Secondo i pronostici il derby regalerà almeno una rete per parte (GOAL a 1.53 contro il 2.45 del NO GOAL) e più di due gol (OVER 2.5 a 1.61). Le quote aumentano in abbinamento alle scommesse sull’esito della gara, con nel caso delle opzioni 1X (Goal) a 2.00 e l’X (OVER 1.5 a 4.33). I nerazzurri sono in vantaggio sulla prima marcatura, a quota 1.73 (Prima Squadra a Segnare: Inter), mentre il Milan avanti per primo è dato a 2.20.

Curiosità e giocatori

Il 167° derby della Madonnina sarà il primo giocato alle 12.30, un orario fortunato per l’Inter, che ha vinto tutte le tre gare di mezzogiorno in questo campionato. Nelle cinque gare più recenti delle 12:30 il Milan ha invece raccolto due vittorie, un pareggio e due sconfitte.

Nella stracittadina Vincenzo Montella cerca la sua 100ª vittoria da allenatore in Serie A, mentre Mauro Icardi è caccia della prima rete contro i rossoneri. L’attaccante argentino, che con 20 reti e 8 assist è il giocatore più incisivo della Serie A, è a secco di gol da quattro gare, e il Milan è l’unica squadra del campionato che ha incontrato più volte senza segnare. Diversa la situazione di Suso, che proprio nel derby di andata ha realizzato la sua unica doppietta da milanista. 

Video

GIOCHI

sup

Superscudetto

Crea la tua squadra e vinci i premi Sky

Tutti i siti Sky