Caricamento in corso...
13 maggio 2017

Atalanta - Milan: analisi, pronostici e quote

print-icon
Atalanta vs Milan

Nel secondo anticipo della 36ª giornata di Serie A, l’Atalanta di Gasperini affronta il Milan, a caccia di punti per continuare a sperare nell’Europa League.

Al termine di una stagione sorprendente, che la vede quinta in classifica e ad un passo dal ritorno in Europa, l’Atalanta si gioca in casa la possibilità di aumentare il vantaggio sul Milan, oggi sotto di 6 lunghezze. Dopo il k.o. casalingo contro la Roma (1-4), i rossoneri di Montella hanno l’obbligo di fare punti per proteggere la sesta posizione dagli assalti di Inter e Fiorentina, e ottenere l’accesso ai preliminari di Europa League.

Stato di forma e prestazioni

Entrambe le squadre hanno migliorato le prestazioni dello scorso campionato. L’Atalanta ha conquistato 24 punti in più rispetto alle prime 36 giornate della stagione 20015/16, facendo meglio di ogni altra formazione di Serie A, mentre per il Milan la differenza è di sei punti.

I bergamaschi, che all’Atleti Azzurri d’Italia hanno fermato anche la Juventus (2-2), vengono da 7 risultati utili consecutivi (3 vittorie e 4 pareggi), e in campionato non perdono dall’11 dicembre scorso (1-3 contro l’Udinese). Diversa la situazione del Milan, che ha raccolto un solo successo negli ultimi 6 turni (4-0 contro il Palermo), alternando un pareggio a una sconfitta nelle quattro giornate più recenti.

Atalanta-Milan: analisi dei precedenti

Il Milan ha vinto 50 dei 111 scontri in Serie A tra le due squadre, mentre i pareggi sono 39 e solo 22 le vittorie bergamasche. Anche limitando l’analisi alle gare disputate a Bergamo i rossoneri sono avanti (22 vittorie, 20 pari e 13 sconfitte), ma la Dea è in vantaggio nel parziale delle ultime 6 sfide con 3 successi, 2 pareggi e una sola sconfitta. L’andata a San Siro è terminata 0-0, oggi a quota 11.00.

Fattore campo e stato di forma vedono i padroni di casa favoriti dai pronostici a 2.00, mentre un successo del Milan paga 3.60. Interessante anche l’X a 3.60: nelle sfide tra i due club all’Atleti Azzurri d’Italia il pari manca dal 2009. In quell’occasione è finita 1-1, un risultato esatto che oggi è dato a 6.50 ed è il più probabile secondo i bookmaker, seguito dall’1-0 (8.00) e dal 2-1 (8.50). Secondo le quote i nerazzurri hanno più possibilità di sbloccare il risultato (Prima squadra a segnare: Atalanta a 1.73, Milan a 2.30), la squadra di Gasperini è infatti andata in gol 20 volte nella prima mezz’ora di gioco, un bottino superato solo dalla Juventus con 23 reti.

Scommesse sui gol

I rossoneri sono rimasti a secco di gol solo in una delle ultime 27 trasferte ufficiali a Bergamo (2-0 nel 2006), andando a segno 40 volte nelle altre 26 partite. Molto probabile anche oggi una rete della squadra di Montella, data a 1.40, visto che l’Atalanta ha incassato almeno un gol in tutte le ultime 5 sfide di campionato, dopo che in sette delle precedenti 10 gare aveva mantenuto inviolata la rete.

Fatta eccezione per il pareggio a reti bianche contro la Fiorentina, gli uomini di Gasperini hanno segnato in tutte le ultime 14 partite casalinghe, favorendo l’opzione Goal a 1.72 (2.20 abbinata alla doppia chance interna 1X). Piuttosto equilibrate le quote Under/Over, con l’Over 2.5 avanti a 1.83, contro l’1.93 dell’Under 2.5.

Video

GIOCHI

sup

Superscudetto

Crea la tua squadra e vinci i premi Sky

Tutti i siti Sky