14 settembre 2017

Vitesse - Lazio: quote della prima di Europa League

print-icon
Vitesse vs Lazio

Il cammino della Lazio in Europa League parte dalla trasferta di stasera alle 21:05 contro il Vitesse. Dall’analisi delle statistiche dei due club scopriamo le migliori quote e i pronostici per scommettere sulla gara.

Dopo l’ottima vittoria in campionato contro il Milan, superato all’Olimpico 4-1, i biancocelesti sono pronti all’esordio in Europa League contro il Vitesse, primo avversario del Gruppo K, che include anche Zulte Waregem e Nizza.  Gli olandesi, tornati in Europa dopo due anni di assenza, si sono qualificati vincendo la Coppa d’Olanda e hanno chiuso la stagione scorsa con una quinta posizione in Eredivisie.

Al termine del terzo turno di Serie A la Lazio è quarta in classifica a 7 punti (2 vittorie, 1 pareggio e una sconfitta). Il club di Arnhem è invece secondo a 9 punti dopo quattro match (3 vittorie e una sconfitta), ma è stato battuto ai rigori dal Feyenoord nella Supercoppa olandese.

Vitesse – Lazio: i precedenti

Le due squadre si affrontano per la prima volta nella loro storia. Gli olandesi hanno già incrociato due avversarie italiane, e il bilancio complessivo è in perfetta parità: 1 successo per parte e 2 pari. Entrambi i precedenti sono stati in Coppa Uefa, dove il Vitesse ha ottenuto due pareggi contro l’Inter nell’edizione 2000/01 (1-1 e 0-1), e una vittoria e una sconfitta contro il Parma nel 1994/95.

Anche la Lazio ha incontrato i club olandesi in 4 match e l’ultima gara risale a 16 anni fa. I biancocelesti hanno sfidato il Feyenoord e il Psv Eindhoven in Champions League, nelle stagioni 1999/00 e 2001/02, collezionando complessivamente una sola vittoria, 1 pareggio e due sconfitte. In particolare, i biancocelesti non hanno mai segnatonei 180’ disputati  in Olanda.

Vitesse – Lazio: prestazioni e quote

Il Vitesse non ha vinto nessuna delle ultime 6 partite giocate in Europa League. L’ultimo successo degli olandesi risale al 3-1 interno contro il Lokomotiv Plovdiv del luglio 2012. Dopo di allora il club ha racconto solo un pari e 5 sconfitte. La Lazio, al contrario, viene da 9 risultati utili consecutivi nella competizione e non perde dallo 0-2 subito a Istanbul dal Fenerbahce nell’aprile 2013.

Le quote favoriscono di conseguenza il 2 dei biancocelesti a 1.85, mentre l’X sale a 3.60 e l’1 a 4.00. Più equilibrate le quote sull’esito dopo i primi 45’, con l’X avanti a 2.20, mentre nel parziale/finale l’opzione privilegiata è il 2/2 a 3.00. Sul fronte del risultato esatto la quota più bassa spetta all’1-1 (a 7.00), un punteggio uscito in 4 delle 5 trasferte laziali più recenti nelle competizioni europee, seguito dallo 0-1 a 7.50 e dall’1-2 a 8.00.

Scommesse sui gol e marcatori

Gli olandesi vengono da 4 over consecutivi in campionato e anche la Lazio, fatta eccezione per lo 0-0 contro la Spal, ha chiuso gli altri due impegni in Serie A con un 2-1 e un 4-1. Tra due squadre votate all’attacco i bookmaker si aspettano una gara spettacolare, con l’Over 2.5 avanti a 1.80. Probabile almeno una rete per parte, con il Goal favorito a 1.72, quota che sale a 2.10 con l’opzione X2 (Goal).

I marcatori laziali avvantaggiati in quota sono Ciro Immobile (a 2.00) e Simone Palombi (a 2.75). Sul versante olandese le quote più basse spettano invece a due vecchie conoscenze del calcio italiano: l’ex genoano Tim Matavž a 2.88 e l’ex interista Luc Castaignos a 3.20, entrambi ancora a caccia del primo gol personale contro la Lazio.

I PIU' VISTI DI OGGI