23 settembre 2017

Juventus - Torino: quote e statistiche del derby della Mole

print-icon
Juventus vs Torino

Il derby di Torino è l’ultimo dei tre anticipi del sabato della 6ª giornata del campionato. In attesa del fischio d’inizio, atteso per le 20:45, vediamo le quote più interessanti per scommettere sulla sfida tra bianconeri e granata.

La Juventus, a punteggio pieno e in testa alla classifica, affronta il Torino di Mihajlovic nel match più atteso del sabato di campionato. I granata, quinti con undici punti, vengono dal successo di mercoledì sul campo dell’Udinese e sono ancora imbattuti in campionato (3 vittorie e 2 pari). Scopriamo tutto quello che c’è da sapere sulla gara e le quote da non perdere.

Higuaín vs Belotti: le quote dei marcatori

Il Pipita, a segno solo due volte in questa prima frazione di campionato, è l’osservato speciale dell’attacco juventino. Era infatti dalla stagione 2014/15 che Higuaín non segnava così poco nei primi cinque impegni in Serie A. L’attaccante argentino guadagna comunque la fiducia dei bookmaker, che quotano la sua rete a 1.67, contro l’1.80 di quella di Dybala, già a segno 8 volte. Una rete di Mandžukic, in gol contro la Fiorentina nel turno infrasettimanale è invece data a 2.40.

Tra i granata si punta invece su Andrea Belotti (a 3.00), in rete due volte negli ultimi tre derby della Mole. Il Gallo ha partecipato attivamente a sei gol nelle ultime sei gare di campionato, realizzando quattro marcature e due assist. Appena sotto c'è  Adem Ljajic (4.50), autore del gol nell’1-1 nell’ultimo incrocio allo Stadium.

Juventus – Torino: tutti i precedenti

Bianconeri e granata si affrontano nel 145° derby della Mole in Serie A. Il bilancio dei confronti in campionato sorride alla Juventus, che ha raccolto 67 vittorie, 42 pari e 35 sconfitte. Il Toro ha vinto soltanto uno degli ultimi 22 confronti, battendo gli avversari 2-1 (oggi a 23.00) nell’aprile 2015. Guardando solo agli scontri disputati sul campo della Juventus bisogna invece tornare al 1995 per trovare una sconfitta dei padroni di casa, che hanno raccolto nel parziale 8 successi e 3 pari. L’ultimo pareggio è quello della stagione scorsa, quando il Toro ha fermato i bianconeri allo Stadium con il punteggio di 1-1 (a 9.00). I granata sono passati in vantaggio grazie al gol di Ljajic, per poi essere raggiunti da una rete di Higuaín nei minuti di recupero.

Le quote favoriscono la squadra di Allegri, fissando l’1 a 1.36 contro il 4.50 dell’X e l’8.50 del 2.00. C’è invece più equilibrio sull’esito al termine del primo tempo, dove troviamo il vantaggio juventino a 1.85, seguito a breve distanza dal pari a 2.00. Nelle scommesse sul parziale/finale la quota più bassa spetta infine all’1/1 a 2.00. Sul fronte del risultato esatto i bookmaker puntano sul 2-0 a 7.00. Considerando che i granata hanno trovato la via del gol in tutti gli ultimi 6 derby in Serie A anche il 2-1 a 8.00 merita attenzione.

Le quote dei gol

Sia la Juventus che il Torino hanno segnato sei reti nei primi tempi, un dato che rende interessanti le quote dell’Over 1.5 1° Tempo a 1.57 e il Goal 1° Tempo a 4.30. Entrambe le formazioni sono inoltre andate a rete in tutti gli impegni di campionato (13 volte i bianconeri, 10 i granata), l’opzione Over 2.5 è quindi favorita a 1.57. Abbinato al successo della squadra di casa l’Over sale a 1.91 con la scommessa 1 (Over 2.5), la doppia chance interna 1X (Goal) è invece a data al raddoppio.

Il perfetto equilibrio tra Goal e No Goal, fissati a 1.88, è conseguenza della solidità difensiva dei bianconeri, la cui porta è stata violata soltanto in 2 match (3 gol complessivi). Per chi si aspetta almeno una rete del Toro segnaliamo la scommessa Segna Goal Squadra Ospite a 1.73, mentre il successo bianconero a rete inviolata è dato a 2.35 (Squadra Casa Vince a 0).

I PIU' VISTI DI OGGI