24 ottobre 2017

Chievo-Milan: tutte le quote

print-icon
Chievo-Milan quote

Il Milan di Montella, senza vittorie da quattro turni in campionato, prova a invertire la tendenza nella trasferta contro il Chievo. Dall’analisi della partita e dei precedenti, scopriamo e quote più interessanti per scommettere sulla gara.

È un ottimo momento per il Chievo di Maran, che trionfando nel derby contro l’Hellas (3-2) ha ottenuto il sesto risultato utile consecutivo (3 vittorie e 3 pareggi). Con un bottino momentaneo di 15 punti, i clivensi si sono così portati in settima posizione, appena sotto la zona Europa League. Opposta la posizione del Milan, undicesimo e a -2 dal suo prossimo avversario. Dopo aver vinto 4 match su 5 all’inizio del campionato, i rossoneri hanno mancato il successo in tutti gli altri appuntamenti. La crisi milanista è iniziata con la sconfitta sul campo della Sampdoria (2-0), per proseguire con i ko contro Roma (2-0) e Inter (3-2) e arrivare al pareggio a reti bianche dell’ultima sfida contro il Genoa a San Siro.

Tutti i precedenti

Il Milan è la formazione contro cui il Chievo ha perso più partite in Serie A (22). Negli ultimi 21 incroci con i veneti il club lombardo ha ottenuto 18 vittorie e 3 pareggi. I rossoneri hanno vinto 3-1 (oggi a 17.00) i due match più recenti giocati contro il Chievo, che non era riuscito a trovare la via del gol in nessuna delle sette partite precedenti. Le uniche due gare vinte dal Chievo sono state disputate al Bentegodi, nelle stagioni 2002/03 (3-2) e 2005/06 (2-1).

Chievo – Milan: quote sull’esito

Era dalla stagione 2005/06 che i clivensi non ottenevano 15 punti nelle prime 9 partite. Il Milan, che ha raccolto tre sconfitte consecutive, non arriva a quota quattro di fila dal maggio 1998. I bookmaker puntano comunque sul riscatto rossonero fissando il 2 a 2.20, contro il 3.40 dell’1 e il 3.25 dell’X. C’è tuttavia più prudenza sull’esito parziale della gara, dove prevale l’X 1° Tempo a 2.10 (2 1° Tempo a 2.80, 1 a 3.80). Le statistiche dicono che il Chievo ha guadagnato sei punti da situazione di svantaggio nei match casalinghi, più di ogni altra squadra. Risulta interessante in quest’ottica la scommessa sul parziale/finale 2/X (15.00). La doppia chance esterna X2, da giocare eventualmente in multipla, vale 1.30, mentre l’1X sale a 1.67. Nelle scommesse sul risultato esatto la quota più bassa spetta all’1-1 a 6.50, seguito dallo 0-1 a 7.00 e da 0-0 e 1-2, entrambi a 9.00.

Chievo – Milan: quote delle scommesse sui gol

Il Milan ha incassato nove reti nei secondi tempi di questo campionato: solo Sassuolo e Benevento hanno fatto peggio con 11. Nonostante il gran numero di conclusioni, il reparto offensivo rossonero fatica a concretizzare ed è riuscito a mandare in rete soltanto due palloni in 80 tiri da fuori. Le quote relative ai gol prospettano una gara da Under 2.5 (1.75) e Under 3.5 (1.28), con il Goal (1.83) di poco avanti sul No Goal (1.93). Per alzare la posta segnaliamo gli abbinamenti con le doppie chance, come l’X2 (Under 3.5) a 1.67 e l’X2 (Goal) a 2.30.

Chievo – Milan: quote dei marcatori

In marcatura i bookmaker vedono favorito Nikola Kalinic (2.63), che non segna in trasferta in Serie A dal marzo scorso. Tra i rossoneri lo seguono Andre Silva (2.75) e Patrick Cutrone (2.80). Sale a 3.60 la rete di Suso, il milanista che ha segnato più gol (tre) e servito più assist (due) in questo inizio campionato.

Tra le file del Chievo si punta su Roberto Inglese (3.40), già in rete 4 volte in questa stagione, seguito da Pellissier (3.60), Stepinski, Meggiorini e Pucciarelli, tutti a quota 4.00.

I PIU' VISTI DI OGGI