24 ottobre 2017

Fiorentina-Torino: tutte le quote

print-icon
Fiorentina-Torino quote

Nel mercoledì del turno infrasettimanale Fiorentina e Torino si affrontano al Franchi in una delle sfide più avvincenti della decima giornata di campionato. Scopriamo tutti i precedenti e le migliori quote per scommettere sul match.

È classico del calcio italiano la gara tra Fiorentina e Torino, che si incontrano per la sfida numero 137 nella loro storia. I padroni di casa vengono da una vittoria larga sul campo del Benevento (0-3) e, grazie ai due successi raccolti negli ultimi due turni, sono noni a pari punti con il Torino (13 punti). Dopo 5 risultati utili nei primi impegni della stagione i granata hanno però mancato il trionfo in tutte le ultime 4 giornate, non andando oltre 2 pareggi e 2 sconfitte, l’ultima domenica scorsa in casa contro la Roma (0-1).

Tutti i precedenti

Il bilancio dei precedenti vede i granata avanti con 47 vittorie a 43 (46 i pareggi). La Fiorentina è infatti la squadra contro cui i piemontesi hanno vinto più gare in Serie A. Limitando l’analisi alle sole partite disputate a Firenze si ha però un netto predominio viola, con i padroni di casa imbattuti da 27 match interni contro il Toro (14 vittorie e 13 pareggi). Per rintracciare un successo del Torino in Toscana bisogna infatti tornare all’ottobre 1976, quando superarono la Fiorentina 1-0 con gol di Francesco Graziani.

Fiorentina-Torino: quote sull’esito

Fattore campo e ultime prestazioni sono dalla parte dei toscani, favoriti anche in quota con l’1 a 1.85 (X a 2 a 3.80). Al termine del primo tempo c’è sostanziale equilibrio tra il segno 1 e l’X 1° Tempo (rispettivamente a 2.38 e 2.40), mentre nel parziale finale prevale l’1/1 a 2.80). Il punteggio uscito in più occasioni tra i due club è l’1-1 (18 precedenti), favorito anche dai bookmaker a 8.00, al pari con il 2-1.

Fiorentina-Torino: quote delle scommesse sui gol

I toscani hanno trovato la porta avversaria in tutte le ultime otto gare casalinghe contro il Toro, segnando in media 2.4 reti a partita. Più in generale la Fiorentina ha sia fatto che subito gol nelle ultime 8 partite davanti al proprio pubblico, e il Toro ha incassato almeno una rete per sei match di fila (in media 2.2 a gara). I bookmaker prevedono di conseguenza una sfida con almeno una marcatura per parte (Goal a 1.50) e almeno tre gol (Over 2.5 a 1.53). Interessanti anche le opzioni 1X (Goal) a 1.85 e 1X (Over 2.5) a 2.00.

Fiorentina-Torino: quote dei marcatori

Il marcatore più probabile in quota è Giovanni Simeone a 2.20, che contro i granata ha già segnato nella scorsa stagione con la maglia del Genoa. Lo segue a brevissima distanza Cyril Théréau (2.25), autore di tre reti e due assist nelle ultime quattro presenze in campionato.  

In attesa del recupero di Belotti, i principali indiziati per il gol nel Torino sono Umar Sadiq (3.20), Iago Falque (3.40) e l’ex viola Adem Ljajic (3.40), che ha collezionato 78 presenze nella Fiorentina realizzando 15 gol.

I PIU' VISTI DI OGGI