user
09 febbraio 2018

Fiorentina-Juventus: tutte le quote

print-icon
Fiorentina-Juventus quote

Il prossimo impegno di Champions dei bianconeri anticipa a venerdì alle 20:45 il primo match del 24° turno di Serie A. Dall’analisi dei precedenti e delle statistiche scopriamo le migliori quote di Fiorentina-Juventus.

A pochi giorni dal match di Champions contro il Tottenham, la Juventus affronta la Fiorentina in trasferta in uno dei match più attesi della 24ª  giornata di campionato. Gli uomini di Allegri hanno ottenuto i 3 punti in 9 delle ultime 10 partite giocate in Serie A e sono obbligati a non rallentare per continuare a inseguire il Napoli, ora a +1 e impegnato sabato al San Paolo contro la Lazio. Il venerdì di solito porta bene ai bianconeri, imbattuti negli ultimi 12 anticipi con 8 vittorie e 2 pareggi, uno proprio contro i toscani nel dicembre 2014 (0-0).  I viola sono undicesimi con 31 punti, a -7 dalla zona valida per l’accesso in Europa League. Vincendo domenica sul campo del Bologna, la Fiorentina ha ritrovato un successo che mancava da quattro turni e vorrà confermarsi davanti al proprio pubblico, dove non strappa un trionfo dal match contro il Sassuolo del 3 dicembre scorso (3 pareggi e una sconfitta nel parziale).

Fiorentina-Juventus: tutti i precedenti

Sfida numero 158 tra Juventus e Fiorentina, con i bianconeri nettamente avanti grazie a 74 vittorie contro le 33 dei viola (50 i pareggi). La Vecchia Signora è la squadra che ha battuto più volte i toscani in Serie A, ed è uscita sconfitta soltanto 3 volte negli ultimi 32 incroci di campionato (12 pareggi e 17 sconfitte). Grazie a 21 vittorie in 78 gare, i bianconeri la spuntano anche nel bilancio delle sfide disputate al Franchi (30 pari e 21 sconfitte), dove hanno perso appena 2 dei 15 scontri più recenti, con 5 vittorie e 8 pareggi a completare il quadro. Il punteggio uscito più spesso tra le due squadre è l'1-1, finale di 22 incontri e assente dal campionato 2010/11.

Fiorentina-Juventus: quote sull’esito

Precedenti e stato di forma sono dalla parte di Higuain e compagni, favoriti anche in quota con il 2 a 1.93 (1 a 4.50 e X a 3.40). La doppia chance interna 1X vale 1.91, mentre l’X2 scende a 1.19. Per chi immagina una vittoria ampia degli ospiti segnaliamo l’opzione con handicap 2 (-1.0) a 3.40, in cassa se la squadra di Allegri vince con almeno due reti di scarto. Dopo i primi 45’ di gioco i bookmaker prevedono una gara ancora in bilico, fissando l’X 1° Tempo a 2.10 (2 a 2.50 e 1 a 4.50), nelle scommesse sul parziale/finale si torna a puntare sugli ospiti, con il 2/2 favorito a 2.88, seguito da X/2 (4.50) e X/X (5.00). Sul fronte del risultato esatto la spunta la vittoria di misura dei bianconeri 0-1 a 6.00, finale anche della sfida di andata a Torino. Subito sotto nelle preferenze dei quotisti troviamo 0-1 (6.50), 0-2 (8.00), 1-1 e 1-2, entrambi a 8.50.

Fiorentina-Juventus: quote delle scommesse sui gol

Le 7 reti contro il Sassuolo hanno permesso all’attacco bianconero di superare quello laziale (59 reti 58), confermandosi come il più prolifico della Serie A. La Juventus è inoltre la squadra che ha totalizzato più clean sheets in questo campionato (14 partite a rete inviolata) e ha subito un solo gol negli ultimi 15 impegni in tutte le competizioni. In quota prevale di conseguenza il No Goal (1.75) e un successo juventino senza incassare reti sale a 2.85 (Squadra Ospite Vince a 0). La Fiorentina ha trovato la porta avversaria in 10 degli 11 match di campionato disputati al Franchi, un dato che rende interessante anche il Goal a 2.03, e la scommessa “Segna Goal Squadra Casa” a 1.61. Nelle puntate sul numero di reti i bookmaker danno un vantaggio all’Under 2.5 (1.66). I precedenti tra i due club registrano però una media di 2.71 reti a partita, segnaliamo di conseguenza anche l’Over 2.15 e l’Extra Quota Sky Bet “Juventus vince e Over 2.5” offerta a 4.50. Tra le scommesse combinate occhio all’X2 (Goal) a 2.38 e all’X2 (Over 1.5) a 1.67.

Fiorentina-Juventus: quote dei marcatori

La rete più attesa dai quotisti è quella di Higuain (2.10), a segno 5 volte contro la Fiorentina senza però mai siglare più di un gol a partita. Tra i bianconeri lo seguono Mandzukic (3.00) e l’ex viola Federico Bernardeschi (3.50). Sale a 12.00 la rete di Asamoha, che trova nel club toscano la sua vittima preferita in Serie A (3 reti). Tra gli uomini di Pioli si punta invece su Giovanni Simeone (3.75), che al Franchi contro la Juventus ha realizzato la prima delle sue tre doppiette in Serie A. Valgono infine 4.00 e 4.50 le marcature di Thereau e Chiesa.

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' VISTI DI OGGI
I più visti di oggi