Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
29 novembre 2018

Le quote e i pronostici di Milan-Dudelange

print-icon
Le quote e i pronostici di Milan-Dudelange

Nella penultima giornata della fase a gironi il Milan affronta il Dudelange a San Siro per conquistare un posto nella fase a eliminazione diretta. Scopriamo tutte le curiosità sulla gara e le quote più interessanti.

I rossoneri scendono in campo alle 18:55 contro il Dudelange con un unico obiettivo: vincere e assicurarsi il passaggio del turno con una giornata d’anticipo. Dopo un buon inizio, contrassegnato da due successi consecutivi, il Milan ha rallentato la corsa, conquistando un solo punto nella doppia sfida contro il Betis Siviglia. La classifica del Gruppo F vede così in testa il club iberico con 8 punti, seguito a quota 7 da rossoneri e Olympiacos. La squadra lussemburghese viene invece da quattro k.o. di fila ed è una delle tre partecipanti ancora a zero punti nel torneo. Mentre il passaggio del turno milanista appare scontato in quota (Milan qualificato a 1.16), la prima posizione nel girone di Higuain e compagni arriva a 2.70 (Milan vincente gruppo F).

Dopo 13 turni di Serie A l’undici di Gattuso è quinto in classifica con 22 punti, e arriva dal pareggio esterno contro la Lazio (1-1). Il Dudelange è invece terzo con 23 punti nel campionato del Lussemburgo, a -6 dalla capolista Jeunesse Esch.

Milan-Dudelange: i precedenti

L’unico precedente tra le due formazioni è la gara d’andata, che i rossoneri hanno vinto 1-0 grazie al gol di Higuain. Il Milan ha incrociato in 7 occasioni club del Lussemburgo, collezionando solo vittorie con un bottino di 30 gol segnati e uno soltanto subito. L’8-0 casalingo ottenuto nel 1962 in Coppa Campioni contro l’Union Lussemburgo rappresenta per il club la più ampia vittoria ottenuta nelle classiche coppe europee. Per il Dudelange quello di stasera è invece il secondo match in assoluto contro una squadra italiana.

Milan-Dudelange: quote sull’esito

Reduce da 4 k.o. di fila in questa Europa League, se si escludono i preliminari il Dudelange ha perso 24 delle ultime 25 sfide europee con un punteggio globale di 97 gol subiti e 8 segnati. La differenza di valori appare abissale anche in quota, dove la vittoria milanista è praticamente ingiocabile: 1 a 1.07, X a 11.50 e 2 a 29.50. Per alzare la posta in gioca segnaliamo le giocate con handicap 1(-2) a 1.57, vincente se i rossoneri passano con almeno tre gol di scarto, la scommessa “Squadra di casa vince entrambi i tempi” a 1.64. Sul fronte del punteggio le agenzie di betting puntano sul 3-0 (5.00), seguito da 2-0 (5.70) e 4-0 (6.00), ma occhio anche all’opzione “Altro” a 2.97.

Milan-Dudelange: quote delle scommesse sui gol

Pur vantando il miglior attacco del campionato lussemburghese, il Dudelange ha subito più tiri di qualsiasi altra squadra in questa Europa League (93) e ha fin qui la peggior differenza reti finora del torneo (-10). Sulla carta il match si preannuncia ricco di reti e all’insegna dell’Over 2.5 (1.30) e Over 3.5 (1.77), opzioni da giocare anche abbinate al successo milanista con le scommesse 1 (Over 2.5) a 1.30 e 1 (Over 3.5) a 1.80.

Milan-Dudelange: quote dei marcatori

Nelle scommesse sui gol i riflettori sono puntati su Higuain, unico marcatore nella gara d’andata. La sua rete nel corso dei 90’ è data a 1.45, e sale a 1.55 combinata alla vittoria rossonera. Vale invece 3.50 la scommessa sul Pipita primo marcatore del match. È data a 1.80 la rete di Suso, che ha partecipato a sei degli ultimi otto tiri del Milan in Europa League, ma solo uno si è trasformato in gol. Tra gli ospiti segnaliamo invece la quota di Danel Sinani (7.00), che ha siglato l’unico gol realizzato nella competizione dal club lussemburghese.

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi