Serie A, tutte le quote scommesse della 24^ giornata

Consigli e pronostici sulle scommesse sportive

Archiviato l’anticipo del venerdì Juventus-Frosinone, scopriamo tutte le sfide che completano il programma della 24^ giornata di Serie A e le quote da non perdere per puntare su esiti e marcatori

NAPOLI-TORINO LIVE

Cagliari-Parma, sabato 16 febbraio, ore 18

Osservando gli ultimi 21 precedenti emerge un equilibrio perfetto: 7 successi per parte e 7 pareggi. Quote sostanzialmente in bilico anche stavolta, con il Cagliari di poco favorito a 2.00 (X a 3.40 e 2 a 3.85) e attesa per i possibili gol di Pavoletti (2.60) e Gervinho (3.00), che è andato a segno 3 volte nelle ultime due trasferte.

Atalanta-Milan, sabato 16 febbraio, ore 20:30

Atalanta di poco avanti nelle preferenze dei bookmaker (1 a 2.00, X a 3.40 e 2 a 3.80), che puntano su un confronto a porta aperte, favorendo il Goal a 1.68. I principali indiziati? Senza dubbio Zapata e Piatek, entrambi a quota 2.20 e protagonisti della sfida 1X2 tra marcatori (1 a 3.25, X a 2.00 e 2 a 3.25).

Spal-Fiorentina, domenica 17 febbraio, ore 12:30

Le quote puntano sul successo dei toscani (1 a 3.50, X a 3.10 e 2 a 2.25), ma anche le doppie chance meritano attenzione (1X a 1.64 e X2 a 1.30). La Spal arriva infatti da 6 pareggi interni di fila e ospita al Mazza la formazione che ha collezionato più X in questo campionato (11). Tra i marcatori segnaliamo le quote di Petagna (3.25), Muriel (2.75) e Chiesa (3.75), a un gol di distanza dal suo record di 6 reti della scorsa stagione.

Empoli-Sassuolo, domenica 17 febbraio, ore 15

Dopo aver vinto tutti gli ultimi scontri diretti, segnando sempre 3 gol, il Sassuolo torna a sfidare l’Empoli di Iachini, terz’ultimo in classifica e a caccia di punti preziosi in chiave salvezza. Le lavagne dei bookmaker prospettano un confronto apertissimo: 1 a 2.70, X a 3.40 e 2 a 2.60, fissando a 2.90 le possibili reti di Caputo e Berardi.

Genoa-Lazio, domenica 17 febbraio, ore 15

La Lazio ha trionfato 4-1 all’andata e parte favorita a quota 2.00 (1 a 3.75 e X a 3.50), ma non vince due gare in una singola stagione contro i grifoni dal 2009/10. Nelle scommesse sui giocatori le quote più intriganti sono quelle di Sanabria (2.90) e Immobile (2.10), a segno sette volte nelle ultime sette sfide contro i liguri in Serie A.

Udinese-Chievo, domenica 17 febbraio, ore 15

Udinese e Chievo si ritrovano allo Stadio Friuli, dove i veneti hanno vinto 2-1 gli ultimi due incroci in Serie A. Entrambe le squadre hanno guadagnato un solo punto nelle quattro partite più recenti e sono a caccia di punti salvezza. I friulani hanno 10 punti in più dei clivensi, ancora senza successi esterni. I pronostici sorridono di conseguenza ai padroni di casa: 1 a 1.80, X a 3.50 e 2 a 4.75.

Inter-Sampdoria, domenica 17 febbraio, ore 18

Dopo aver vinto 1-0 in Europa League contro il Rapid Vienna, l’Inter di Spalletti torna a pensare al campionato. I nerazzurri affrontano in casa i blucerchiati, che hanno ottenuto una sola vittoria nelle ultime otto trasferte di Serie A (3 pareggi e 4 sconfitte), subendo 20 gol nel parziale, in media 2.5 a match. Le quote danno fiducia agli uomini di Spalletti: 1 a 1.57, X a 3.90 e 2 a 6.25 e puntano sulle reti di Lautaro Martinez (2.10) e Fabio Quagliarella (3.25).

Napoli-Torino, domenica 17 febbraio, ore 20:30

Il Napoli parte favorito nella sfida casalinga con il Toro di Mazzarri, battuto in 10 delle ultime 12 sfide in campionato: 1 a 1.42, X a 4.50 e 2 a 8.00. Una curiosità: il club granata è quello contro cui Lorenzo Insigne ha partecipato a più reti in Serie A (5 gol e 4 assist) e la sua marcatura è data a 2.40 (5.00 come primo centro del match).

Roma-Bologna, lunedì 18 febbraio, ore 20:30

I giallorossi hanno vinto tre delle ultime quattro sfide di Serie A giocate all’Olimpico contro il Bologna, ma hanno perso 2-0 la gara d’andata. Nonostante il buon momento degli emiliani, che con l’arrivo di Mihajlovic hanno conquistato 4 punti in due gare, le agenzie scommettono sugli uomini di Di Francesco (1 a 1.45, X a 4.50 e 2 a 7.00) e sul possibile gol di Dzeko (1.80), ancora a secco all’Olimpico in questo campionato.