Serie A, tutte le quote scommesse della 28^ giornata

Consigli e pronostici sulle scommesse sportive

La Serie A torna in campo tra venerdì 15 e domenica 17 marzo per i match del 28 turno, scopriamo il programma completo delle partite, le previsioni dei bookmaker e le quote da non perdere

MILAN-INTER LIVE

Cagliari-Fiorentina, venerdì 15 marzo ore 20:30

Il weekend di Serie A inizia venerdì alla Sardegna Arena con Cagliari-Fiorentina. I sardi arrivano dal ko di Bologna, che ha ridotto a 6 il vantaggio dalla zona salvezza, mentre la Viola cerca punti utili per la lotta all’Europa League: 1 a 3.20, X a 3.30 e 2 a 2.30.

Sassuolo-Sampdoria, sabato 16 marzo ore 15.00

Sassuolo e Sampdoria si sfidano al Mapei Stadium per la dodicesima volta in Serie A (5 successi neroverdi, 4 pareggi e 2 trionfi liguri). Il club emiliano non guadagna i tre punti da 6 impegni ufficiali e i blucerchiati – che hanno vinto l’ultima trasferta sul campo della Spal – non ottengono due successi esterni di fila da aprile 2017. Le agenzie puntano su un match aperto: 1 a 2.55, X a 3.25 e 2 a 2.85 (1X a 1.42 e X2 a 1.51).

Spal-Roma, sabato 16 marzo ore 18.00

I giallorossi cercano allo stadio Mazza di Ferrara la seconda vittoria di fila della nuova gestione Ranieri, preziosa per insidiare la quarta piazza Champions occupata dall’Inter, ora a +3. La Spal ha vinto 2-0 l’andata all’Olimpico, ma stavolta la fiducia è tutta dalla parte di Dzeko e compagni: 2 a 1.75 (1 a 4.75 e X a 3.75).

Torino-Bologna, sabato 16 marzo ore 20:30

In serie positiva da 7 turni e reduce da tre vittorie consecutive, il Toro di Mazzarri è settimo con 44 punti e deve confermarsi per restare in corsa per Europa League. Nella sfida in casa contro il Bologna, terz’ultimo con 21 punti e in lotta per la salvezza, i bookmaker scommettono su un nuovo risultato utile per i granata: 1 a 1.90, X a 3.20 e 2 a 4.75.

Genoa-Juventus, domenica 14 marzo ore 12:30

Nel girone di andata il Genoa ha strappato un punto prezioso alla Juventus, la squadra contro cui ha perso più volte in Serie A (62). Il Grifone non resta imbattuto nei due match stagionali contro i bianconeri dal 2011/12, quando raccolse due pareggi. La capolista ha un bottino di 12 successi esterni in 13 trasferte stagionali di campionato (un pari a completare), che sbilancia le quote verso il 2, favorito a 1.60 (1 a 6.25 e X a 6.75).

Atalanta-Chievo, domenica 14 marzo ore 15:00

Sesta con 44 punti e in zona Europa League, l’Atalanta affronta in casa il Chievo fanalino di coda, che ha perso quattro delle 5 gare più recenti in campionato e ha ormai un piede in Serie B. La Dea ha vinto cinque delle ultime sei gare contro i veneti e gode anche stavolta del favore netto dei pronostici: 1 a 1.25, X a 6.00 e 2 a 12.00.

Empoli-Frosinone, domenica 14 marzo ore 15:00

È scontro diretto in chiave salvezza al Castellani. L’Empoli occupa l’ultimo posto utile per la permanenza in Lega A e un solo punto di vantaggio sulla zona retrocessione. I ciociari sono invece penultimi a quota 17. Il Frosinone è rimasto imbattuto nei tre precedenti in Serie A (2 vittorie e un pari), ma i bookmaker vedono meglio la formazione toscana: 1 a 1.75, X a 3.75 e 2 a 4.75.

Lazio-Parma, domenica 14 marzo ore 15:00

Reduci dal pareggio 1-1 sul campo della Fiorentina, i biancocelesti di Inzaghi devono vincere per non aumentare il gap di 6 punti dalla quarta posizione valida della Champions. Contro il Parma, undicesimo con 33 punti, e superato in tutti gli ultimi 5 incroci di campionato all’Olimpico, i quotisti scommettono decisi su Immobile e compagni: 1 a 1.33 , X a 5.25 e 2 a 9.00.

Napoli-Udinese, domenica 14 marzo ore 18:00

Dopo aver raccolto un solo punto nelle ultime due gare contro Juventus e Sassuolo, il Napoli sfida in casa l’Udinese, che ha vinto due delle tre partite più recenti, ma non strappa tre punti al San Paolo da aprile 2011 (1-2). Le quote puntano sul ritorno al successo dell’undici di Ancellotti: 1 a 1.27, X a 5.75 e 2 a 11.00.

Milan-Inter, domenica 14 marzo ore 20:30

Il derby della Madonnina è il big match che chiude il 28° turno di Sere A. Le due squadre sono terza e quarta in classifica, con il Milan che ha un punto in più (51 a 50). I rossoneri non vincono la stracittadina di campionato da gennaio 2016, (2 vittorie interiste e 3 pareggi) ma sono in serie positiva da 10 giornate e hanno vinto tutte le ultime 5 gare nella competizione. Diversa la situazione dell’Inter, che ha collezionato soltanto 11 punti nelle 8 partite più recenti, con uno score di 3 successi, 2 pari e 3 sconfitte. Il confronto si prospetta aperto, ma fattore campo e ultime prestazioni danno un vantaggio al Milan: 1 a 2.40, X a 3.20 e 2 a 3.10.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.