Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
11 giugno 2019

Italia-Bosnia, quote e pronostici delle qualificazioni agli Europei 2020

print-icon
Italia-Bosnia, quote e pronostici delle qualificazioni agli Europei 2020

L’Italia sfida la Bosnia a Torino nel quarto turno delle qualificazioni agli Europei del 2020. Andiamo a vedere i precedenti, i pronostici e le quote da non perdere per puntare sul match.

È tutto pronto all’Allianz Stadium di Torino per Italia-Bosnia, il match di qualificazione a Euro 2020 in programma martedì 11 giugno alle 20:45. Gli Azzurri sono soli al comando del Gruppo J con 9 punti, dopo aver superato nell’ordine Finlandia (2-0), Liechtenstein (6-0) e Grecia (3-0 nel match della scorsa settimana). Reduce dal ko contro i finlandesi (2-0), la Bosnia di Dzeko è invece terza con 4 punti, frutto del successo sull’Armenia (2-0) e del pareggio contro la selezione ellenica (2-2).

Italia-Bosnia: precedenti

Si conta un solo incrocio tra Italia e Bosnia: l’amichevole giocata a Sarajevo nel novembre 1996 sotto la guida di Arrigo Sacchi e persa 2-1 dagli Azzurri. Sono però decisamente positivi i precedenti della nostra Nazionale a Torino, dove è imbattuta dal maggio 1955, quando perse 0-4 contro la Iugoslavia per poi collezionare 14 successi e 7 pareggi.

Italia-Bosnia: quote sull’esito

Se non consideriamo le amichevoli, l’Italia non viene superata in casa da 49 impegni consecutivi, più precisamente dalla sconfitta con la Danimarca nelle qualificazioni a Euro 2000, seguita da 38 successi e 11 pareggi. Fattore campo e ultime prestazioni sono dalla parte degli uomini di Mancini, nettamente favoriti anche in quota: 1 a 1.30 (X a 5.10 e 2 a 10.50). L’Italia è avanti anche nelle scommesse sull’esito dopo i primi 45’ (1 1° Tempo a 1.74) e nel parziale/finale (1/1 a 1.81). Per alzare la quota del successo azzurro segnaliamo la vittoria interna con una rete di handicap a quota 1.82, in cassa se Chiellini e compagni passano con almeno due gol di scarto. Nelle giocate sul punteggio esatto gli scommettitori puntano su una vittoria azzurra a reti inviolate, assegnando le quote più basse a 2-0 (4.95) e 1-0 (5.20).

Italia-Bosnia: quote delle scommesse sui gol

Gli Azzurri sono rimasti a porta chiusa nelle ultime sei partite della gestione Mancini, solo in due occasioni l’Italia non ha subito gol per più gare consecutive: nel 1990 (10 con Azeglio Vicini) e nel 1974 (12 con Ferruccio Valcareggi). La Bosnia, al contrario, ha incassato almeno una rete in tutte le prime tre gare di questo girone di qualificazione ad Euro 2020 (cinque complessivi, tutti nel secondo tempo). Sul fronte delle scommesse legate ai gol occhio quindi alle opzioni No Goal, avanti a 1.46, e al successo azzurro senza subire reti a 1.70 (Casa vincente a 0), mentre vale 2.29 la rete bosniaca nel corso della gara. Nei primi tempi delle ultime due partite l'Italia ha segnato sette volte, e un gol azzurro nella prima frazione oggi è dato a 1.51. Tra le scommesse combo segnaliamo in particolare l’1 (No Goal) e l’1X (No Goal), rispettivamente a quota 1.70 e 1.53.

Italia-Bosnia: quote dei marcatori

Tra i marcatori azzurri spiccano le quote di Belotti (2.50), Insigne (2.75) e Bernardeschi (3.50), arriva invece a 10.00 la possibile rete di Bonucci, già a segno due volte nella gestione Mancini. Tra i bosniaci i riflettori sono puntati su Dzeko e Pjanic, le cui reti nel corso della gara valgono 3.75 e 7.00 volte la giocata.

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi