22 ottobre 2008

Bargnani ok, Belinelli c'é, Gallinari spettatore

print-icon
bar

Il Mago gioca poco, ma convince già anche se i Raptors vanno sotto

Toronto Raptors sconfitti per 105-94 dai Denver Nuggets e Andrea in campo 25 minuti, vincono i Golden State Warriors contro i lituani del Lietuvos Rytas, non gioca il Gallo nel match perso dai New York Knicks con i campioni Boston Celtics

Con Andrea Bargnani ancora una volta fuori dal quintetto base, ma poi in campo per venticinque minuti e sei secondi ed autore di 19 punti, i Toronto Raptors sono stati sconfitti questa notte per 105-94 dai Denver Nuggets in un match di preseason Nba. L'italiano ha chiuso con un 8 su 15 al tiro (1 su 3 da tre punti), ha raccolto 7 rimbalzi, perduto 5 palloni, inflitto 3 stoppate e commesso 4 falli.

Marco Belinelli ha invece messo assieme 14'18" di gioco nel match vinto dai Golden State Warriors contro i lituani del Lietuvos Rytas per 126-106: la guardia ha segnato 2 punti (1 su 4 al tiro, una tripla sbagliata), raccolto 5 rimbalzi e servito 5 assist. Continua invece a fare da spettatore Danilo Gallinari, che ha visto i suoi New York Knicks inchinarsi per 101-90 ai campioni Boston Celtics.

Negli altri incontri, da segnalare un infortunio al ginocchio destro (ipertensione) rimediato da Kobe Bryant nel corso del match vinto per 102-98 dai Los Angeles Lakers contro i Charlotte Bobcats. Bryant si era fatto male saltando per conquistare un rimbalzo a 3'08" dalla fine del primo quarto: nei 14' di gioco in cui è rimasto in campo ha segnato 4 punti. I Lakers hanno quindi annunciato che il giocatore verrà sottoposto oggi stesso ad accertamenti.

Tutti i siti Sky