22 novembre 2008

Knicks, pensiero stupendo. Vogliono LeBron

print-icon
leb

LeBron James, stella dei Cavaliers

La squadra di New York, dove gioca Gallinari, scatenata sul mercato. Dai Clippers arrivano Thomas e Mobley, Harrington dai Warriors. Contratti fino al 2010 e la possibilità, per quella data, di assicurarsi una grande stella: James, Bosh o Dwyane Wade

INTERVIENI NEL FORUM NBA

I New York Knicks cambiano volto. La franchigia allenata da Mike D'Antoni e con  Danilo Gallinari ancora indisponibile per i noti problemi alla schiena, dopo aver mandato Jamal Crawford a Golden State in cambio di Al Harrington, ha deciso di cedere Zach Randolph e Mardy Collins ai Los Angeles Clippers in cambio di Tim Thomas e Cuttino Mobley. Strategie che vanno ben al di là dell'aspetto tecnico: i tre nuovi giocatori, infatti, hanno tutti il contratto in scadenza nel 2010, un'estate in cui potrebbero essere disponibili come free agent LeBron James, Chris Bosh e Dwyane Wade. Liberandosi di tre contratti tra due anni, dunque, i Knicks potrebbero avere la ghiotta occasione di assicurarsi una grande stella e l'obiettivo numero uno non può che essere il numero 23 dei Cleveland Cavaliers.

Tutti i siti Sky