23 novembre 2008

Yao Ming trascina Houston al successo contro Orlando

print-icon
yao

Il centro dei Rockets, autore di 22 punti e 13 rimbalzi, protagonista nella vittoria dei Rockets sui Magic, Cleveland alla decima vittoria stagionale. O'Neall sugli scudi con 36 punti a referto grazie a cui Phoenix batte Portland

INTERVIENI NEL FORUM NBA

Due partite in due giorni con solo sette giocatori a disposizione, ma questo non importa a Quentin Richardson. Se D'Antoni può contare su una rosa ristrettissima, di cui non fa parte nemmeno Danilo Gallinari che sarà difficilmente recuperabile prima del nuovo anno, allora è Richardson che prende per mano la squadra, segna 34 punti, vince 12 rimbalzi e trascina i Kicks al successo sui Wizards. Sempre nell'Atlantic, successo per i Nets, che possono contare sulla miglior partita a New Jersey del cinese Yi Jianlian per battere i Clippers 112-95.

Sconfitta, invece, per Orlando. Se Dwight Howard pensava di essere il miglior centro di questa stagione di Nba, Yao Ming gli cancella quest'idea dalla testa, segnando 22 punti, vincendo 13 rimbalzi e trascinando gli Houston Rockets al successo per 100-95. Decimo trionfo, invece, per Cleveland, 110-96 su Atlanta, con LeBron James miglior realizzatore della partita (24 punti con il 100% dalla lunetta).

Nella Pacific, convincente successo per i Suns del 36enne Shaquille O'Neal. Il centro di Phoenix fa 19 punti e 17 rimbalzi e dimostra che non è poi così vecchio e che può ancora trascinare i Suns, vincenti questa notte per 102-92 a Portland. Successi, infine, per Milwaukee, Miami, New Orleans e Utah.

Tutti i siti Sky