27 novembre 2008

Bosh e Bargnani trascinano i Raptors contro i Bobcats

print-icon
bos

Schiacciata di potenza per Cris Bosh nel corso di Raptors-Bobcats

Toronto batte Charlotte 93-86. Il 'Mago' mette a referto 11 punti, il pivot addirittura 39. Ancora fuori per infortunio Gallinari, i Knicks cedono 110-96 ai Pistons. Belinelli fa da spettatore al ko di Golden State con Boston

Una doppia sfiorata ma anche qualche errore di troppo al tiro per Andrea Bargnani nel successo dei Toronto Raptors sugli Charlotte Bobcats per 93-86. Schierato nel quintetto titolare come centro al posto di O'Neal, il "Mago" resta sul parquet per 40 minuti andando a referto con 11 punti (4/15 dal campo, 2/6 da tre e 1/2 ai liberi), 9 rimbalzi, tre assist, tre stoppate ma anche quattro palle perse. Il migliore dei Raptors è il solito Bosh, 39 punti e 11 rimbalzi, mentre dalla panchina arrivano i 17 punti di Graham. Nei Bobcats 23 punti di Wallace e doppia doppia (16 punti e 14 rimbalzi) di Okafor.

Sempre fuori per i noti problemi alla schiena Danilo Gallinari nei New York Knicks, battuti 110-96 dai Detroit Pistons, fa da spettatore ma per scelta tecnica Marco Belinelli, che assiste alla sconfitta dei suoi Golden State Warriors contro i Boston Celtics per 119-111. Bene Maggette (32 punti) e Jackson (30) fra i Warriors, nei campioni in carica vanno oltre i 20 punti a testa Pierce, Garnett, Ray Allen e Rondo.

Tutti i siti Sky