01 dicembre 2008

Bargnani, le magie non bastano. Toronto si arrende ai Lakers

print-icon
pau

Pau Gasol lascia a bocca aperta Bargnani e Calderon

La "doppia doppia" del lungo italiano non serve ai Raptors per eviatre il ko sul campo di Los Angeles. Il miglior marcatore della serata è lo spagnolo Pau Gasol (24 punti e 9 rimbalzi)

COMMENTA SUL NOSTRO FORUM

La 'doppia doppia' di Andrea Bargnani non serve ai Toronto Raptors per evitare il ko sul campo dei  Los Angeles Lakers che si impongono 112-99. Il lungo italiano, schierato titolare, gioca 36'49" nei quali mette a referto 14 punti (5/14 al tiro, 1/ 3 da 3 e 3/ 4 ai liberi) e 11 rimbalzi. Nel  tabellino del romano anche 4 stoppate e 1 fallo. I Raptors incassano l'ottava sconfitta in 16 match e sono terzi, in compagnia dei New York Knicks, nella Atlantic Division della Eastern Conference. I Lakers, al settimo successo di fila, con un record di 14-1 dominano la Pacific Division della Western Conference. I californiani possono concedersi il lusso di lasciare Kobe Bryant (23 punti) in  panchina nell'ultimo quarto della partita. Il miglior marcatore della serata è lo spagnolo Pau Gasol (24 punti e 9 rimbalzi). In evidenza per i gialloviola anche Andrew Bynum (18 punti e 10 rimbalzi).

Tutti i siti Sky