31 dicembre 2008

Compleanno amaro per LeBron, Wade gli rovina la festa

print-icon
wad

Dwayne Wade trascina gli Heat alla vittoria contro Cleveland nel giorno del 24.esimo compleanno di LeBron James

NBA. Nonostante una super prestazione della loro stella con 38 punti in tabellino, i Cavaliers perdono contro gli Heat 104-95. Cadono ancora i campioni in carica dei Celtics battuti, questa volta, a Portland

Seconda sconfitta consecutiva e terza nelle ultime quattro partite giocate per i Boston Celtics, piegati per 91-86 a Portland in un match della regular season NBA. Prima di questi scivoloni natalizi, i campioni avevano perso in stagione due soli match e battendo il record della franchigia con 19 successi di fila. I Trail Blazers, privi di Brando Roy, sono invece riusciti ad interrompere una serie di sette sconfitte di fila con 21 punti di Steve Blake e 20 di LaMarcus Aldridge: con questa vittoria Portland torna anche in testa alla Northwest Division.

Con 21 punti e 12 assist di Dwayne Wade, Miami ha sconfitto per 104-95 Cleveland nel giorno del ventiquattresimo compleanno di LeBron James, che ha comunque "festeggiato" a livello personale con 38 punti (24 nel secondo tempo), inutili però per permettere ai Cavaliers di colmare lo svantaggio più ampio accumulato in tutta la stagione, 16 punti sotto all'intervallo

Tutti i siti Sky