04 gennaio 2009

San Diego spietata, Indianapolis fuori dai playoff

print-icon
San

San Diego batte Indianapolis 23-17. Colts fuori dai playoff

Ad appena un giorno di distanza dal terzo MVP vinto in carriera, Peyton Manning ed i suoi Colts devono salutare la post season. Finisce 23-17. Arizona avanti

VAI AL FORUM DEGLI SPORT USA

Ad appena un giorno di distanza dal terzo MVP vinto in carriera, Peyton Manning ed i suoi Indianapolis Colts sono stati sbattuti fuori dai playoff della NFL, sconfitti per 23-17 a San Diego nel primo match wild card della American Football Conference. Vittoria dei Chargers firmata dal touchdown del "piccoletto" Darren Sproles con una corsa da 22 yard dopo 6'20" dell'overtime. Il running back ha così provveduto a rimpiazzare al meglio una delle stelle della squadra, LaDainian Tomlinson, fuori causa dopo due quarti e mezzo per un problema all'inguine: Sproles alla fine ha messo assieme 23 corse per 105 yard e due touchdwon ed ha raccolto 5 passaggi per altre 45 yard, oltre ad altre 106 su kick-off ritornati e 72 su tre punti avversari. Manning, rimasto a guardare nell'overtime, aveva invece portato a casa 25 passaggi completati su 42 per 310 yard ed un touchdown. La prossima settimana San Diego affronterà in trasferta una fra Tennessee Titans o Pittsburgh Steelers.

In precedenza il primo match wild card in National Football Conference era stato invece vinto da Arizona per 30-24 contro gli Atlanta Falcons, per la prima vittoria dei Cardinals nei playoff in 61 anni. Vittoria firmata da Kurt Warner, che non giocava un match di playoff dal 2001, quando condusse St. Louis al secondo Super Bowl, e che ha aperto la sfida con un lancio da 42 yard per il touchdown di Larry Fitzgerald e ripetendosi nel secondo quarto con un'altra giocata da 71 yard per la segnatura di Anquan Boldin. Dall'altra parte, il rookie quarterback Matt Ryan si è fatto intercettare due volte, ha subito un placcaggio nella sua end zone per un safety ed ha commesso anche un fumble. La prossima settimana i Cardinals affronteranno una fra i campioni in carica dei New York Giants o i Carolina Panthers.

Tutti i siti Sky