18 gennaio 2009

Gallinari, rientro amaro: New York le prende da Philadelphia

print-icon
new

Un momento della sfida al Madison Square Garden di New York tra i Knicks e Philadelphia

I Philadelphia 76ers hanno espugnato questa notte il Madison Square Garden e sconfitto per 107-97 i New York Knicks in un match della regular season NBA, dando il peggior bentornato possibile a Danilo Gallinari, finalmente in campo dopo due mesi e mezzo

INTERVIENI NEL FORUM NBA

Con 28 punti, 10 rimbalzi e 7 assist di Andre Iguodala i Philadelphia 76ers hanno espugnato questa notte il Madison Square Garden e sconfitto per 107-97 i New York Knicks in un match della regular season NBA, dando il peggior bentornato possibile a Danilo Gallinari, finalmente in campo dopo due mesi e mezzo di assenza per i noti problemi alla schiena che hanno fatto saltare alla scelta numero 6 dell'ultimo draft ben 36 match di fila. L'italiano è rimasto in campo per 15'14" ed ha segnato 6 punti, servito un assist e inflitto una stoppata. Decisivi invece per i 76ers i 27 punti di Andre Miller, autore tra l'altro di un paio di canestri nel break da 10-0 infilato da Philadelphia quando a 5' dalla fine i Knicks si erano riportati sotto a -1. 15 punti anche per Lou Williams, mentre per i Knicks il miglior realizzatore è stato Al Harrington con 26 punti. Undicesima vittoria per i 76ers negli ultimi tredici scontri diretti con i Knicks.

Settima vittoria consecutiva per Orlando, che vince nettamente a Denver (106-88). Hedo Turkoglu è incontenibile per i Magic con 31 punti, mentre a Denver non bastano i 26 di Linas Kleiza. Striscia positiva che continua anche per Boston, 105-85 in trasferta contro New Jersey, e momento difficile che sembra superato. Per i Celtics 25 punti di Ray Allen, tra i Nets 28 punti e 10 rimbalzi di Brook Lopez. Un super Dirk Nowitzki, 39 punti e 8 rimbalzi, dà a Dallas la vittoria contro Utah. Finisce dopo un supplementare Charlotte-Portland, con i Bobcats che si impongono 102-97. Vittorie interne per Houston, 93-86 contro Miami, e per i Clippers, 101-92 contro Milwaukee. Successi esterni per New Orleans, 91-85 a Detroit, San Antonio, 92-87 a Chicago.

Tutti i siti Sky