02 febbraio 2009

Superbowl, sul più bello interruzione porno da 10 secondi

print-icon
sup

Una stazione televisiva di Tucson, in Arizona, ha fatto sapere che durante la finale giocata stanotte a Tampa tra i Pittsburgh Steelers e gli Arizona Cardinals il segnale dell'emittente è stato oscurato da materiale pornografico

Interruzione a luci rosse durante il Super Bowl. Una stazione televisiva di Tucson, in Arizona, ha fatto sapere che durante la finale giocata stanotte a Tampa tra i Pittsburgh Steelers e gli Arizona Cardinals il segnale dell'emittente è stato oscurato per circa dieci secondi da materiale pornografico.

In una nota Kvoa-Tv ha fatto intendere che l'interruzione, toccata solamente ai telespettatori sintonizzati via cavo attraverso la piattaforma Comcast, è stata causata da un'intromissione esterna sul segnale della messa in onda standard. Il segnale in alta definizione, hanno precisato, non è invece stato alterato. Kvoa-Tv ha avviato un'indagine sull'accaduto.

Tutti i siti Sky