17 febbraio 2009

Gallinari senza limiti: "Voglio vincere il titolo Nba"

print-icon
dan

Danilo allinari ha un sogno nel cassetto: vincere il titolo Nba

Il cestista azzurro si è ormai definitivamente ambientato nella nuova dimensione statunitense dopo i problemi alla schiena: "E' un onore avere D'Antoni come allenatore. Non è stato facile adattarsi al gioco americano"

COMMENTA NEL FORUM DELL'NBA

Più che un sogno quello di Danilo Gallinari è un preciso obiettivo: "Vincere il titolo Nba". E' ambizioso il "Gallo", ormai pienamente a suo agio nei New York Knicks di Mike D'Antoni nonostante il problema alla schiena che continua a dargli problemi. "Non è facile ambientarsi nell'Nba, il gioco è diverso così come le regole e l'ambiente - spiega Gallinari a Sky Sport 24 -, ma un giocatore che ha già avuto esperienze in Italia e in Europa ci mette poco ad adattarsi. E' un gioco più veloce e più fisico, ma sta andando abbastanza bene. Mi sto riprendendo dai problemi alla schiena, devo convivere con un po' di dolore, ma miglioro e spero che di guarire del tutto prima possibile".

D'Antoni è il coach dei Knicks, Gallinari l'ha conquistato trovando spesso spazio nel quintetto iniziale. "Per me è un grande onore essere allenato da lui, da giocatore è stato un grandissimo campione - spiega Gallinari -, avere lui come allenatore è una possibilità unica, cerco di imparare il più possibile, è bellissimo lavorare con lui". A New York lo chiamano "rooster" traduzione di "Gallo". "Io preferisco mantenere il mio soprannome italiano anche qui in America, qualcuno mi chiama rooster ma va bene anche così". L'importante è realizzare il sogno: "Vincere il titolo Nba"

Tutti i siti Sky