17 febbraio 2009

La Nba si ferma, Richardson corre troppo: arrestato

print-icon
jas

Jason Richardson, troppo veloce per i poliziotti dell'Arizona: fermato e arrestato

Il playmaker dei Phoenix Suns è stato trattenuto per guida pericolosa ed eccesso di velocità: viaggiava a 145 kmh su una strada in cui il limte era di 55. Con lui il figlioletto senza seggiolino per bambini obbligatorio in Arizona

Il cestista americano Jason Richardson, playmaker dei Phoenix Suns, è stato arrestato vicino a Phoenix (Arizona) per guida pericolosa ed eccesso di velocità: viaggiava a 145 km l'ora su una strada dove il limite era 55. Fermato domenica sera, il giocatore della Nba, 27 anni, è stato trattenuto per diverse ore.

Suo figlio di 3 anni, inoltre, era seduto sul sedile posteriore, senza il seggiolino per bambini obbligatorio in Arizona. Richardson è passato nel dicembre scorso ai Phoenix dai Charlotte Bobcats, in cambio di Raja Bell e del francese Boris  Diaw.

Tutti i siti Sky