24 febbraio 2009

New York vince, solo briciole per Gallinari e Belinelli

print-icon
hug

Vincono i New York Knicks, ma per Gallinari solo le briciole: 7' in campo e 0 punti

NBA. Giornata non particolarmente brillante per gli azzurri. Il Gallo raccoglie solo 7' in campo nella sfida contro Indiana e rimane a secco. Belinelli, in 18', mette a segno solo 2 punti nel match contro i Clippers

COMMENTA NEL FORUM DELLA NBA

Prova opaca per Marco Belinelli nella sconfitta dei Golden State Warriors per 118-105 contro i Los Angeles Clippers. L'ex guardia della Fortitudo parte nel quintetto titolare ma nei quasi 18 minuti trascorsi sul parquet realizza appena due punti (1/3 al tiro) collezionando poi cinque assist, due rimbalzi, tre palle rubate e due perse. Il migliore dei suoi è Jackson con 28 punti, altro impatto nei Clippers forniscono Gordon e Randolph con 27 punti a testa a cui si aggiungono i 25 di Davis, che sfiora la tripla doppia (10 assist e 9 rimbalzi).

Poco più di una comparsata per Danilo Gallinari nella vittoria dei New York Knicks sugli Indiana Pacers per 123-119. D'Antoni concede sette minuti all'ex Armani Jeans che resta a secco di punti (0/3 dal campo con 0/2 da tre)  mette a referto solo 3 rimbalzi. Devastante invece Nate Robinson, autore di 41 punti, doppia doppia per Lee con 20 punti e 13 rimbalzi. Tra i Pacers, invece, 19 punti e 21 rimbalzi per Murphy, 33 punti per Jac.

Questi gli incontri giocati:

New York-Indiana                 123-119  
New Jersey-Filadelfia               98-96   
Utah-Atlanta                        108-89   
Denver-Boston                       76-114  
Sacramento-New Orleans       105-112  
LA Clippers-Golden State       118-105

Tutti i siti Sky