03 marzo 2009

Nba, Wade grande come LeBron, ma alla fine vincono i Cavs

print-icon
wad

Una spettacolare schiacciata di Dwyane Wade durante Cleveland-Miami

Spettacolare duello tra l'asso dei Miami Heat Dwyane Wade (41 punti) e il sempre più gigantesco LeBron James (42 punti) nell'emozionante partita che ha visto trionfare Cleveland 107-100. Nelle altre partite successi per San Antonio, Atlanta e New Orleans

COMMENTA NEL FORUM DELLA NBA

Un grande duello tra due stelle come LeBron James e Dwyane Wade non delude la platea, ma è James a ridere per ultimo, trascinando i Cavs al successo insieme al secondo violino Mo Williams con una rimonta nell’ultimo quarto. Cleveland riesce a recuperare da -11 e passa in testa a 4’ dal termine con un parziale di 12-0. Williams segna 17 punti nel quarto periodo (con 7/8 dalla lunetta negli ultimi 33”), mentre LBJ chiude con 42 punti, uno in più di Wade. Per Wade si tratta della seconda performance consecutiva da oltre 40 punti, ai quali aggiunge 9 assist, 7 rimbalzi, 7 recuperi e 8 turnover. Il leader di Miami guida la classifica stagionale con otto gare da almeno 40 punti e le 7 palle recuperate sono il suo nuovo career high. Una gara in cui Flash non si è ovviamente risparmiato, ma che ha premiato il suo rivale-amico James, altrettanto motivato dalla sfida. Per i Cavs è una vittoria significativa visto che, come gli Hawks, hanno dovuto sfidare le intemperie la sera precedente dopo la partita vinta ad Atlanta e per un grande ritardo del volo la squadra è arrivata in hotel alle sette di mattina.

Di seguito i risultati e le classifiche di NBA dopo le partite della notte:
Los Angeles Clippers-San Antonio Spurs 78-106
Miami Heat-Cleveland Cavaliers 100-107
Oklahoma City Thunder-Dallas Mavericks 96-87
Philadelphia 76ers-New Orleans Hornets 91-98
Washington Wizards-Atlanta Hawks 89-98

Tutti i siti Sky