04 marzo 2009

Nfl, nessuna speranza per i due giocatori dispersi in mare

print-icon
mar

Marquis Cooper, uno dei giocatori di football dispersi in mare

Victor Marquis Cooper dei Raiders e Corey Smith dei Lions erano a bordo di un'imbarcazione uscita nelle acque della Florida sabato scorso. Per la Guardia Costiera, che ha concluso le ricerche dopo aver trovato un sopravvissuto, non ci sono più speranze

La Guardia costiera della Florida ha concluso le ricerche dei due giocatori di Nfl e del terzo uomo ancora dispersi in mare dopo l'uscita di pesca di sabato. Ieri era stato ritrovato il quarto componente della barca, l'ex giocatore di college Nick Schuyler. Gli agenti hanno si sono spinti in un'area di 40 km e, come hanno spiegato, non ci sono ormai più speranze di ritrovare gli altri tre componenti dell'equipaggio, il defensive end dei Detroit Lions Corey Smith, il linebacker degli Oakland Raiders Marquis Cooper, e William Bleakley, anch'egli ex giocatore della squadra universitaria e proprietario dell'imbarcazione. Dopo l'incidente, secondo quanto riferito da Schuyler ai soccorritori, tutti e quattro sono riusciti a munirsi del salvagente, ma lui è stato l'unico a rimanere aggrappato all'imbarcazione capovolta fino al'arrivo dei soccorsi. In tre giorni di ricerche, la guardia costiera ha ritrovato dei tre dispersi soltanto un giubbotto salvagente.

Tutti i siti Sky