25 marzo 2009

Gallinari si opera, finisce qui la sua stagione da rookie

print-icon
dan

Stagione compromessa per Danilo Gallinari e i suoi Knicks, quasi certamente fuori dai playoff

L'intervento alla schiena sarebbe meno preoccupante di quanto si pensava: per il recupero basterebbe un mese e mezzo, un periodo tale da non compromettere la paretecipazione del Gallo alla Summer League, il torneo estivo di preparazione al campionato

COMMENTA NEL FORUM DELLA NBA

Danilo Gallinari, Lance Armstrong e un'operazione in vista che potrebbe cambiare la loro carriera. Il Gallo, rientrato a New York dopo i consulti in Italia che hanno confermato la natura del suo problema alla schiena, è sempre più convinto che l'intervento chirurgico sia l'unico modo per mettere fine al dolore e ripartire, al 100%, per la nuova stagione. Questa, ormai, è compromessa, per lui come per i Knicks, quasi certamente fuori dai playoff, ma c'è una buona notizia: l'intervento sarebbe meno preoccupante di quanto si pensava.

Per il recupero basterebbe un mese e mezzo, un periodo tale da non compromettere la paretecipazione del Gallo alla Summer League, il torneo estivo di preparazione al campionato.

In queste stesse ore l'America guarda, con il fiato sospeso, anche a un altro delicato intervento, quello che Lance Armstrong affronterà fra poche ore per ridurre la frattura alla clavicola. Il campione texano non ha voluto aspettare, per provare a recuperare in tempo per il Giro d'Italia. Forse ci vorrà un miracolo, ma Armstrong è abituato a stupire, per rendere ancora più incredibile una carriera fantastica. Gallinari invece deve ancora dimostrare tutto il suo valore nella NBA. Ma se l'operazione dovesse dare l'esito sperato, avrebbe l'intera prossima stagione per far capire a tutti che i miracoli, sotto canestro, sa farli anche lui.

Tutti i siti Sky