25 marzo 2009

Nba, i Lakers passeggiano. Chicago piega i Pistons

print-icon
pau

Lo spagnolo Pau Gasol fa suo un pallone sotto canestro

Non gioca Belinelli e i Golden State Warriors escono sconfitti da San Antonio contro gli Spurs. Importante vittoria di Chicago poi per 99-91 contro Detroit e solita grande prestazione di Kobe Bryant che porta i Lakers a -1 dai Cavaliers

COMMENTA NEL FORUM DELLA NBA

Con Marco Belinelli ancora una volta inutilizzato, i Golden State Warriors sono stati sconfitti questa notte a San Antonio per 107-106 dagli Spurs in un match di regular season NBA. Spurs trascinati dai 30 punti di Tony Parker e dai 24 di Roger Mason, autore anche del canestro in sospensione che a 23"8 dalla sirena ha portato definitivamente avanti San Antonio, che ha così evitato la terza sconfitta di fila dopo i ko rimediati lo scorso weekend.

Passeggiata invece per i Los Angeles Lakers, passati 107-89 ad Oklahoma City con 19 punti di Kobe Bryant, in campo per tre quarti e completamente a riposo nell'ultimo. Ora i Lakers sono a -1 dai Cavaliers, che detengono il miglior ruolino della lega. Lamar Odom ha chiuso il suo match con 18 punti, prima di finire in panchina per sopraggiunto limite di falli, Pau Gasol ha messo assieme 14 punti, 14 rimbalzi e 7 assist. Per i Thunder, 24 punti di Kevin Durant.

Importante vittoria di Chicago poi per 99-91 contro Detroit, con i Bulls ora -1 dal settimo posto occupato dai Pistons in Eastern Conference. Vittoria, la quinta nelle ultime sei partite, firmata dai 24 punti di Kirk Hinrich, dai 18 punti e 12 rimbalzi di Tyrus Thomas e dai 15 punti e 10 rimbalzi di Joakim Noah.
Per i Pistons, che di contro hanno perso cinque delle ultime sei partite giocate, sempre privi degli infortunati Allen Iverson, Rasheed Wallace e Richard Hamilton, 16 punti di Antonio McDyess. Utah ha infine interrotto la serie positiva di Houston, piegando per 99-86 i Rockets, reduci da quattro vittorie.

Per i Jazz, 17 punti di Ronnie Brewer (12 nel secondo tempo), 19 punti e 12 assist di Deron Williams. Aaron Brooks è stato il migliore dei Rockets con 20 punti, mentre Yao Ming ha chiuso con 14 punti e 13 rimbalzi.


Questi i risultati degli incontri giocati questa notte per la regular season NBA:

Chicago Bulls - Detroit Pistons 99-91;
Oklahoma City Thunder - Los Angeles Lakers 89-107;
San Antonio Spurs - Golden State Warriors 107-106;
Utah Jazz - Houston Rockets 99-86.

Tutti i siti Sky