06 aprile 2009

Michael Jordan, un "Alieno" entrerà nella Hall of Fame

print-icon
jor

Michael Jordan entrerà nella Hall of Fame

Ex stella dei Bulls, considerato il più grande giocatore di basket di tutti i tempi (32.292 punti in 15 anni di carriera), MJ otterrà il riconoscimento nel mese di settembre a Springfield (Massachussetts) insieme a David Robinson e John Stockton. I VIDEO

COMMENTA NEL FORUM DELLA NBA

Michael Jordan entrerà finalmente quest'anno nella Hall of Fame del basket americano. Jordan sarà uno dei cinque nuovi ingressi nell'olimpo della pallacanestro a stelle e strisce insieme a David Robinson, John Stockton e due coach, Jerry Sloan degli Utah Jazz e C. Vivian Stringer, tecnico della squadra femminile della Rutgers University. La cerimonia di ingresso di Jordan e degli altri quattro si terrà durante la riunione del Naismith Memorial Basketball Hall of Fame in programma a Springfield, nel Massachussetts, dal 10 al 12 settembre.

Considerato il più forte giocatore di tutti i tempi, Jordan ha chiuso i suoi 15 anni di carriera con 32.292 punti, il terzo score di sempre dietro a Kareen Abdul-Jabbar e Karl Malone. Sua la media punti più alta della storia: 30,12 a partita, davanti a Wilt Chamberlain (30,07). Jordan, cinque volte Mvp della lega, ha trascinato i Chicago Bulls a sei titoli e ha conquistato anche un campionato universitario con North Carolina.

Michael Jordan (Bulls) contro Kobe Bryant (Lakers) 1997

La festa dei Bulls dopo le Finali NBA '95-'96

Tutti i siti Sky