09 aprile 2009

Mlb in lutto, Adenhart muore in un incidente d'auto

print-icon
nic

Il pitcher dei Los Angeles Angels è deceduto a causa di uno schianto provocato da una macchina che ha attraversato un incrocio con il rosso. Aveva appena esordito nella stagione in corso

Il pitcher dei Los Angeles Angels Nick Adenhart, 22 anni, è morto in un incidente d'auto dopo una partita di campionato. Lo ha reso noto l'ospedale universitario di Los Angeles. Adenhart è una delle tre persone morte nello scontro d'auto seguito alla gara di Major League Baseball dei suoi Angels contro gli Oakland Athletics. L'incidente, avvenuto a Fullerton, in California, è stato causato da una monovolume che ha attraversato un incrocio col semaforo rosso andando a scontrarsi con due vetture, tra cui quella dove viaggiava Adenhart.

L'uomo al volante della monovolume è scappato dal luogo dell'impatto, venendo catturato in seguito dalla polizia. Adenhart era un esordiente nella Mlb ed aveva debuttato proprio questa notte.

Tutti i siti Sky