14 aprile 2009

Bargnani spettatore, ma Toronto piega Washington

print-icon
bon

Una schiacciata di Mensah Bonsu durante Toronto-Washington

Il "Mago" è ancora dolorante al tallone sinistro e il coach Triano non ha voluto rischiarlo facendogli giocare due partite consecutive. Resta in panchina anche Belinelli nella sconfitta pesante dei Warriors contro gli Spurs per 101-72

COMMENTA NEL FORUM DELLA NBA

Andrea Bargnani spettatore nella vittoria dei Toronto Raptors sui Washington Wizards per 97-96. Il Mago è ancora dolorante al tallone sinistro e il coach Jay Triano non ha voluto rischiarlo. "Sappiamo che sta giocando nonostante il dolore, ma fargli fare due partite di fila è fuori questione", ha spiegato Triano che, dopo la vittoria contro Philadelphia, ha preferito tenerlo a riposo in vista della sfida di mercoledì contro i Chicago Bulls, ultimo appuntamento della regular season. Bargnani fuori, ma non lo hanno fatto certo rimpiangere Bosh e Marion, autori di 25 punti e 15 rimbalzi a testa. Fra i Wizards ottime prove di Butler, autore di 28 punti, e Jamison, 23 punti.

Spettatore, ma per scelta tecnica, anche Marco Belinelli, che ha assistito alla sconfitta dei Golden State Warriors per 101-72 contro i San Antonio Spurs. Si salva Randolph (24 punti e 16 rimbalzi), fra i texani il migliore è Gooden, in doppia doppia con 20 punti e 15 rimbalzi.

Tutti i siti Sky